Android Ice Cream Sandwich 4.0: Tutte le caratteristiche, novità e cosa cambia

FratelloGeek ti mostra segreti e novità di Android Ice Cream Sandwich 4.0, l’ultimo OS nato in casa Google. Leggi l’articolo per avere un elenco esauriente.

Google ha presentato Android 4.0 Ice Cream Sandwich (ICS per gli amici), insieme al nuovo Galaxy Nexus.

È un passo avanti nell’evoluzione dell’esperienza Android.

FratelloGeek ti guiderà attraverso tutte le novità di questo OS.

Android 4.0 ICS sarà disponibile da subito con Galaxy Nexus.

È annunciato anche per il Nexus S, si parla di dicembre come data.

HTC ha annunciato che sta lavorando su Android 4.0 per i suoi dispositivi, ma al momento non c’è nessun annuncio su una data di possibile aggiornamento.

[ad]

Android 4.0 Ice Cream Sandwich arriverà su Motorola RAZR nei primi mesi del 2012 secondo l’annuncio ufficiale, ma si prevedono ritardi.

Per altri device Android, non ci sono notizie sul rilascio di Android 4.0.

È stato comunque annunciato il passaggio a ICS per tutti coloro che possiedono la versione 2.3 Gingerbread dell’OS.

In Android 4.0 è stato molto curato il comparto grafico.

Rinnovata l’interfaccia utente, con animazioni fluide, il tutto ottimizzato per schermi in HD.

Introdotti i pulsanti virtuali che sostituiscono i pulsanti fisici presenti sui dispositivi Android.

Questa barra che presenta i tasti virtuali è visibile in tutte le applicazioni, ma puoi anche scegliere di nasconderla per usare lo schermo nella sua interezza.

Nessuno vieta di continuare ad usare quelli fisici presenti sul tuo smartphone (alcuni nuovi modelli come il Nexus ne sono sprovvisti).

Avrai anche il multi-tasking migliore su Android: con il pulsante “applicazioni recenti” puoi passare velocemente da un applicazione ad un’altra, grazie ad un pratico elenco delle applicazioni in esecuzione nel sistema.

Il launcher sarà personalizzabile con varie opzioni.

Rivoluzionata la creazione di cartelle; ricorda molto il drag&drop utilizzato su iOS di Apple.

Potrai facilmente disinstallare o disattivare le applicazioni dal drawer, premendo sulla relativa icona.

Pensato per gli schermi più piccoli, nella schermata iniziale potrai trovare un “vassoio” dei preferiti, del tutto personalizzabile.

A testimoniare l’attenzione prestata all’aspetto grafico, un nuovo font per il sistema operativo Android 4.0 è stato ideato, dall’appropriato nome di Roboto, pensato per gli schermi in HD.

In Android 4.0 le schermate Home sono state pensate con la personalizzabilità come obiettivo.

Puoi aggiungere i contenuti delle applicazioni attaraverso widget ridimensionabili e interattivi.

Gestirli sarà più facile dato che sono elencati in una lista dedicata ed ordinata.

Dalla schermata di blocco schermo, potrai passare adesso subito alla fotocamera o alla barra delle notifiche.

Per l’ascolto di musica, è stata data la possibilità di gestire brani musicali e vedere le copertine degli album nonostante il blocco schermo.

Alle chiamate in arrivo, potrai rispondere direttamente con un SMS, anche senza rispondere prima alla chiamata o sbloccare il dispositivo.

Android 4.0 offre una gestione delle notifiche, delle applicazioni, e delle schede browser molto più intuitiva.

Potrai eliminare questi elementi individualmente con lo “Swipe” di un dito.

Miglioramenti anche nella composizione testi.

Rivisto il correttore ortografico e anche i dizionari, che suggeriranno in maniera migliore i sinonimi.

La tastiera in Android 4.0 è stata resa più precisa e reattiva!

Grazie ad un evoluto software di input vocale, potrai dettare i testi, in modo continuo, anche effettuando delle pause, o usando più lingue.

Hai a tua disposizione un ottimo sistema di controllo dell’utilizzo dei dati, con cui puoi fissare limiti di uso di rete.

Android 4.0 è stato progettato con un occhio più che speciale ai Social Network.

Una serie di accorgimenti rende più facile e veloce parlare e condividere.

I profili e i contatti sono ora collegati tra loro e con i profili dei Social Network.

Creata l’applicazione “Persone”.

Grazie ad essa sarà possibile avere informazioni sul profilo degli utenti, tra cui l’immancabile foto del profilo oltre a diversi contatti e aggiornamenti.

Il Calendario è stato ottimizzato, gestendo agende, dividendole se per esempio riguardano il lavoro o la vita privata.

Puoi anche dare i permessi affinché altre applicazioni possano aggiungere eventi al calendario e con funzione di promemoria.

La fotocamera presenta un software ricco di funzioni utili.

Puoi modificare le immagini appena acquisite e condividerle facilmente.

Fra le funzioni si citano la messa a fuoco continua, eliminazione del ritardo nell’esposizione dell’otturatore, diminuzione della velocità shot-to-shot che ti daranno una mano a scattare foto chiare.

Lo Zoom stabilizzato è attivo, anche durante la registrazione video.

Mentre registri un video toccando lo schermo acquisirai il relativo fotogramma.

La fotocamera ha anche la modalità panoramica.

La Galleria è adesso più facile da gestire.

Buona idea la possibiltà di ordinare gli album secondo criteri diversi quali: ora, luogo, persone presenti, e tag.

Hai a tua disposizione anche un ottimo editor di foto.

Adesso potrai scattare screenshot con la combinazione “power + tasto volume giù”.

Il nuovo browser Internet garantisce un’esperienza vicina a quella desktop.

Puoi sincronizzare istantaneamente i segnalibri di Google Chrome dal tuo computer.

Se la connessione te lo consente puoi visitare le pagine Internet in versione desktop, impostazione che potrai cambiare scheda per scheda.

Salvando una copia delle varie pagine Web avrai l’opportunità di consultarle off-line.

Rivoluzionario l’Android Beam, utile per la condivisione di dati tra due dispositivi.

Galaxy Nexus utilizza anche la tecnologia NFC, indispensabile per scambiare dati a velocità elevata.

Appoggiando due dispositivi Android dotati di questa tecnologia NFC potrai far partire la condivisione con un semplice tocco.

Android ti permetterà di bloccare certe app, che non si avvieranno da sole.

Una via meno drastica dellla disinstallazione.

Altra caratteristica interessante il Face Unlock: sbloccare il telefono con il tuo volto.

Altri miglioramenti notevoli: il menu “Impostazioni” ridisegnato, i comandi della fotocamera sono stati cambiati, un migliore download manager, supporto per la crittografia e nuove API per effetti audio superbi.

Cosa pensi di questo nuovo OS mobile?