730 2013: Istruzioni per compilare modello online

730 2013: Istruzioni per compilare modello online

Vuoi compilare il modello 730 dell’anno 2013?

Devi sapere che ci sono molte novità in merito.

In primo luogo, la detrazione delle spese di ristrutturazione edilizia è aumentata dal 36% al 50% fino ad un massimo di 96.000 euro.

In secondo luogo, in merito all’IMU, non c’è l’addizionale Irpef sui redditi che derivano da abitazioni non affittate o concesse in comodato d’uso gratuito: per presentare la dichiarazione avrai comunque tempo fino al 30 aprile 2013, per chi usa il sostituto d’imposta, o fino al 31 maggio 2013 per chi si riferisce a un CAF o ad un professionista abilitato.

In vista delle novità, ti sarà utile consultare il Web: Internet è infatti importante per scaricare il modello PDF editabile, dato che dopo averlo compilato puoi stamparlo ed utilizzarlo come vuoi, ma anche per usufruire delle informazioni dei tanti siti che, come la Repubblica, propongono una guida voce dopo voce.

FratelloGeek cercherà comunque di riassumere in breve come compilare il modello in questione: nella prima parte dovrai inserire i dati che riguardano il contribuente, i familiari a carico e quelli del sostituto d’imposta che eseguirà il conguaglio.

In seguito, dovrai compilare i redditi dei terreni, dei fabbricati, di lavoro dipendente e assimilati, ed eventuali altre entrate.

Ancora, oneri e spese, acconti, ritenute, eccedenze e altri dati, crediti d’imposta, IMU.

Alla fine, basta ottenere la firma del contribuente.

A tua disposizione, ci sarà altresì la scheda editabile per la scelta della destinazione dell’8 per mille e del 5 per mille dell’Irpef: se non sceglierai niente, una parte andrà allo Stato, un’altra alla Chiesa cattolica.

Che ne pensi?

730 2013: Istruzioni per compilare modello online
Ti piace FratelloGeek.com?




Lascia un commento