Android 4.1.2 Jelly Bean su Samsung Galaxy S2: Perché il ritardo

FratelloGeek ti parla del ritardo di Android 4.1.2 Jelly Bean sul Samsung Galaxy S2! Scopri tutti i dettagli, leggendo il resto dell’articolo!

Come ben sai, il Samsung Galaxy S2 è stato presentato nel febbraio del 2011 al Mobile World Congress di Barcellona, con un remoto Android 2.3.3 Gingerbread.

Fortunatamente, nel luglio del 2012 è stato aggiornato ad Android 4.0.4 Ice Cream Sandwich, e grazie ad un membro di XDA-developers già da novembre hai potuto usufruire del firmware I9300XXLSJ, basato sul codice di Android 4.1.2 Jelly Bean.

Purtroppo, il rollout dell’aggiornamento ufficiale Android 4.1.2 ritarda ad arrivare: sono passati circa sei mesi dal più recente update ufficiale, e circa tre mesi dal debutto della prima ROM leaked basata su Android 4.1.2.

[ad]

Come mai questo ritardo?

Non arrivano notizie ufficiali dalla Samsung, ma ci sono tanti utenti che hanno provato a fare delle ipotesi.

Se si guarda infatti all’interno del Samsung Galaxy S2 Plus, nuovo smartphone annunciato nei giorni scorsi con Android 4.1.2 Jelly Bean, si vedrà che non è spinto dal processore Exynos 4, chip che invece è presente sul vecchio Samsung Galaxy S2 (Exynos 4, quindi, non supporta in maniera ottimale l’aggiornamento?).

Molti però hanno smentito questa ipotesi, dal momento che tanti utenti che hanno installato la ROM leaked basata sul codice di Android 4.1.2 non hanno segnalato alcun malfunzionamento.

Allora, è qualcosa di natura commerciale?

Probabilmente: Samsung avrebbe volutamente rinviato la distribuzione dell’aggiornamento Android 4.1.2 Jelly Bean per strizzare l’occhio prima al Samsung Galaxy S3 ed, ora, al Samsung Galaxy S2 Plus.

Infine, Shunal Doke di tech2 pensa che la Samsung avrebbe intenzione di rendere più omogenea la distribuzione degli aggiornamenti Android, e quindi si sta aspettando per accordarsi a livello globale.

Qual è la tua opinione in merito?

Android 4.1.2 Jelly Bean su Samsung Galaxy S2: Perché il ritardo
Ti piace FratelloGeek.com?




Lascia un commento