Android Lollipoo novità nascoste

Android Lollipop: 5 funzionalità nascoste!

Android Lollipop è stato ufficialmente rilasciato il 12 novembre, ma ancora oggi non molti dispositivi sono stati aggiornati. I motivi sono molteplici, un po’ i bug un po’ i malfunzionamenti hanno scoraggiato gli utenti che hanno così scelto di aspettare tempi migliori per l’update.

Tuttavia, oggi, vogliamo presentarvi 5 novità nascoste all’interno di Android Lollipop, chiaramente niente di eccezionale, ma sono cose che potrebbero farvi cambiare idea e invogliarvi a fare l’aggiornamento al nuovo Os mobile di Google il prima possibile. Iniziando subito, senza sosta, vogliamo iniziare con ART (Android Run Time), vale a dire un nuovo ambiente run time che va a sostituire il precedente, questo garantisce velocità maggiore nell’esecuzione delle app e il supporto all’architettura a 64bit. Proseguendo non ci resta che citare la batteria ottimizzata, che sebbene piccoli errori relativi ai bug, la durata della carica su Android Lollipop migliora nettamente rispetto al passato.

E finalmente la libertà delle applicazioni e niente più problemi di spazio, o meglio, ora le applicazioni possono accedere a tutte le sezioni delle memorie esterne, una interazione interessante che consente di installare l’applicazione direttamente sulla memoria card (compreso Whatsapp).

Il giochino nascosto è tra le 5 novità nascoste di Android Lollipop, infatti andando nelle informazioni del vostro dispositivo e cliccando ripetutamente sulla versione del sistema operativo avrete accesso ad un piccolo gioco con il quale potete divertirvi. Ok, lo ammettiamo, è ripetitivo e poco ‘arcade’, ma alla fine può aiutarvi a passare il tempo. Infine, per ultimo ma non meno importante, c’è la libertà di bloccare le schermate sul display, documenti compresi. Questa funzionalità è attivabile nelle impostazioni e basterà trascinare il file dove volete fissare la vostra schermata.

Fonte

Android Lollipop: 5 funzionalità nascoste!
Ti piace FratelloGeek.com?




Lascia un commento