Arriva la ricarica wireless super veloce!

Circa qualche ora fa Wireless Power Consortium ha provveduto a rilasciare le nuove specifiche riguardanti la ricarica dello standard Qi.

Gli ultimi dati rilasciati recentemente suggeriscono che i caricabatterie ad induzione per smartphone avranno la capacità di erogare addirittura fino a 15W, ciò risulta essere abbastanza per stare al passo con le recenti tecnologie Quick Charge 2.0 che sono state applicate negli accessori con cavo.

Qi è infatti certamente l’interfaccia standard maggiormente utilizzata, è presente in circa 50 milioni di prodotti che sono distribuiti ormai in tutto il mondo. Il problema principale della ricarica wireless è sempre stato la lentezza che ricorre durante la ricarica, si spera dunque che presto verranno creati speciali piatti appositi per la ricarica ad induzione che si spera presenteranno un alta velocità di ricarica, tale da eguagliare il livello di ricarica raggiungibile dal semplice e diffuso sistema di ricarica cablata.

Non sono state date molte informazioni riguardo al nuovo standard ma è stato semplicemente detto che la velocità di ricarica sarà veramente alta, si è parlato della possibilità di poter raggiungere il 60% della batteria in soli 30 minuti. Ovviamente queste sono solo delle indiscrezioni però, infatti non vanno prese troppo seriamente; per poterne sapere di più ed avere maggiori certezze bisognerà portare ancora pazienza e attendere l’avvento del prossimo anno, come minimo.

Ci aspettiamo grandi novità riguardanti questo nuovo standard che verrà utilizzato per lo sviluppo di appositi piatti ad induzione, certamente le novità che verranno introdotte non sono finite qui e di sicuro durante il corso dell’anno 2016 ne sapremo certamente di più. La tecnologia wireless è in costante progresso, dunque non è da escludere che l’utilizzo di questa nuova tecnologia verrà ampliato ancora di più dei semplici piatti ad induzione con 4cm di portata.

Arriva la ricarica wireless super veloce!
Ti piace FratelloGeek.com?