Avvio veloce Windows 8 e problemi riavvio

FratelloGeek ti parla dell’avvio veloce di Windows 8 e dei problemi di riavvio ed arresto del computer! Scopri i dettagli nel resto dell’articolo!

Windows 8 è uscito da pochi giorni, e molti stanno ancora sperimentando le varie novità di questa nuova edizione.

Oltre alle cose belle, però, ci sono le cose brutte: FratelloGeek si riferisce ovviamente ai problemi che possono uscir fuori da una nuova versione del sistema operativo Microsoft.

Il problema di cui vuole parlarti oggi è strettamente correlato alla novità: infatti quando spegni il computer il sistema operativo è salvato sull’hard disk; si tratta quindi di una specie di ibernazione, che ti permette di memorizzare in cache il registro ed i file di sistema nella RAM.

Questo permette di accelerare il caricamento del sistema in caso di un nuovo avvio, che avverrà quindi in pochi secondi.

[ad]

Eppure, con la modalità di avvio veloce di Windows 8 un eventuale errore di sistema rimane in memoria!

Sarebbe quindi necessario fare un riavvio completo del sistema operativo, ma in che modo?

In questo caso, è fondamentale variare la configurazione generale ed impostare il tasto Reset per l’arresto completo del tuo PC: vai quindi nel “Pannello di controllo”, in “Hardware e suoni”, in “Opzioni risparmio energia” ed in “Impostazioni di sistema”.

Quando premi il pulsante di alimentazione, scegli l’opzione “Arresta il sistema”: puoi così spegnere il PC con successivo riavvio veloce, usando i tasti della barra laterale di Windows 8, o premere il pulsante di spegnimento sul PC per ottenere un avvio completo.

Che ne pensi di questa procedura?

Avvio veloce Windows 8 e problemi riavvio
Ti piace FratelloGeek.com?




Lascia un commento