Avviso polizia e messaggio privacy su Facebook: Truffa blocco computer

FratelloGeek ti parla dell’avviso della polizia e del messaggio di privacy su Facebook! Scopri i dettagli della truffa che blocca il computer nel resto dell’articolo!

Ci sono problemi per milioni di PC!

Infatti, in questo fine gennaio sembra essere tornata alla riscossa il manipolo dei virus che si propagano attraverso il Web!

Già il 2012 è stato un anno difficile, anche la fine dell’anno è stata abbastanza tranquilla: adesso, però, non sono poche le persone che hanno già potuto riscontrare i danni causati da uno dei vecchi virus.

Il più pericoloso del momento, infatti, riproduce fedelmente l’intestazione del CNAIPIC (Centro Nazionale Anticrimine Informatico per la Protezione delle Infrastrutture Critiche), che sarebbe quell’ufficio di Polizia che ha come compito prevenire e reprimere i crimini informatici.

[ad]

Tale virus rientra nella serie Ransomware (prezzo del riscatto), perché blocca il PC e richiede circa 100 euro per poter tornare alla normalità.

Ovviamente, la Polizia non si permetterebbe mai di chiedere un compenso in denaro ai cittadini, ma purtroppo i Geek meno esperti sono portati a fidarsi!

Come fare per eludere questo malware?

Sembra scontato dire, che c’è bisogno di un antivirus da tenere sempre aggiornato!

Nel caso in cui il tuo computer sia stato già attaccato?

Dovrai spegnerlo in maniera meccanica, togliendo l’alimentazione, e riavviando il PC procedendo all’avvio in modalità provvisoria tramite la pressione del tasto “F8”.

I problemi ci sono anche su Facebook ed al messaggio sulla privacy: tutte bufale!

Stai attento!

Avviso polizia e messaggio privacy su Facebook: Truffa blocco computer
Ti piace FratelloGeek.com?




Lascia un commento