Chrome: Via il singhiozzo da Youtube!

Scopri come risolvere il problema dovuto al mancato utilizzo dell’accelerazione hardware nella riproduzione dei filmati di YouTube su Google Chrome.

Cos’hanno in comune i Negramaro ed il browser firmato Google?

Se proprio non riesci a trovare l’analogia, te la svela FratelloGeek.

Si tratta di un singhiozzo.

Tranquillo il tuo amico Geek è sobrio al 100%, ed ora ti spiegherà anche la motivazione della teoria appena espressa.

Devi sapere che se i Negramaro hanno “un singhiozzo nella gola che non fa parla non fa parlare”, Google Chrome ha il singhiozzo nella visualizzazione dei video di YouTube.

Hai riscontrato anche tu questo problema e vorresti risolverlo?

Allora ti trovi al posto giusto ed al momento giusto!

[ad]

Si tratta, infatti, di un difetto dovuto al mancato utilizzo dell’accelerazione hardware nella riproduzione dei filmati su YouTube.

Per ovviare a questa problematica, segui le seguenti istruzioni:

1. Digita chrome://flags nella barra degli indirizzi di Chrome, e fai click col tasto “Invio” al fine di accedere al pannello con le impostazioni sperimentali di Chrome;

2. Scorri la pagina fino in fondo;

3. Attiva l’opzione chiamata “Attiva decodifica video con accelerazione hardware”, facendo click sull’indirizzo “Abilita”;

4. A questo punto, clicca il tasto col comando “Riavvia”.

Ora per magia non dovresti più avere problemi di alcun genere.

Via il singhiozzo da Youtube!

Chrome: Via il singhiozzo da Youtube!
Ti piace FratelloGeek.com?




Lascia un commento