Come personalizzare la posta in arrivo su Gmail

Il mondo della posta elettronica Made in Google si sta rimodernizzando. Oggi FratelloGeek ti parla di come si evolverà Gmail.

Nelle ultime settimane Google ha dato via a molti cambiamenti che stanno rivoluzionando tutti i suoi servizi: ora è la volta di Gmail.

Infatti nelle prossime settimane Google darà la possibilità ai suoi utenti di scegliere fra diversi stili:

– Classic: è la standard tipologia di inbox, usata dalla maggior parte delle persone. I messaggi sono posti in ordine cronologico, con le e-mail più recenti in cima alla lista.

[ad]

– Priority Inbox: i messaggi importanti e non letti appaiono in cima alla casella, subito seguiti da messaggi contrassegnati e infine tutte le altre mail. Ovviamente ogni sezione può essere personalizzata ulteriormente.

– Important First: in questa modalità i messaggi importanti (sia letti che non letti) vengono messa in cima alla pagina, le rimanenti e-mail invece in fondo alla casella di posta.

– Unread First: la posta non letta è messa in cima, il resto in fondo.

– Starred First: i messaggi segnati sono messi in cima, il resto in fondo.

Quando hai scelto lo stile che più si avvicina ai tuoi gusti e lo ha utilizzi per una settimana, la scheda colorata di azzurro sopra la casella di posta scomparirà.

Ma la scelta non è definitiva: sarà sempre possibile cambiare lo stile Inbox da un momento all’altro grazie al menu a tendina disponibile accanto alla voce Inbox oppure nelle impostazioni di Gmail.

Ti piace FratelloGeek.com?




Lascia un commento