Concorso Scuola 2012: Critiche dei bocciati sul test

Le prove preliminari del Concorso Scuola 2012 sono terminate! Scopri le critiche negative dei bocciati sul test leggendo con attenzione il resto dell’articolo!

Il Ministero dell’Istruzione ha proposto interessanti domande tra le 50 per il test di preselezione del Concorso Scuola 2012, eppure i risultati delle prove sono stati scoraggianti per tantissimi dottori!

Infatti, solo un candidato su 3 è stato ammesso alle prove scritte: ovviamente, non tutti i 321.000 aspiranti insegnanti erano competenti, eppure a detta loro, le 50 domande erano toste, in particolar modo quelle di informatica e di lingua straniera!

FratelloGeek ti ricorda le griglie di valutazione: ad ogni risposta corretta è stato assegnato 1 punto, le risposte non date valgono 0, mentre valgono -0,5 punti quelle sbagliate.

[ad]

Non tutti hanno gradito questi parametri: pensa che l’associazione per il software libero ha addirittura spedito una diffida legale al ministro Francesco Profumo chiedendo di rivedere i criteri di valutazione della competenza informatica!

Inoltre, nelle 490 domande del simulatore del MIUR ci sono ben 54 presentano risposte errate e 106 fanno riferimento solo a Windows, trascurando altri sistemi operativi.

A detta di molti, le domande sulle competenze informatiche erano basate su particolari inutili: tanto per fare un esempio, si chiedeva di cosa si trattava la sillabazione del testo.

In un secondo caso che FratelloGeek vuole riportarti, si parla del termine Client-Server.

Cosa significa?

A) Il sistema di scambio dati tra il computer e il modem esterno nel collegamento ad Internet;

B) La relazione tra l’Internet Service Provider ed i suoi clienti;

C) Un sistema di software distribuito in cui le due parti (server/client) risiedono su piattaforme di calcolo separate;

D) Qualunque forma di transazione economica nella quale le parti interagiscono elettronicamente.

Tu sapresti rispondere?

Concorso Scuola 2012: Critiche dei bocciati sul test
Ti piace FratelloGeek.com?




Lascia un commento