Conviene ancora il Jailbreak?

La domanda che moltissimi utenti di Apple si stanno ponendo già da un po di tempo è: Conviene ancora eseguire il Jailbreak?

Sfortunatamente per questa domanda non c’è una vera e propria risposta, bisogna considerare vari punti di vista:

Col passare del tempo le caratteristiche del iPhone e le funzionalità del sistema operativo iOS sono andate ad aumentare vertiginosamente andando a rendere quasi del tutto inutile la presenza di un Jailbreak, quindi di una modifica al software del device. Ovviamente il Jailbreak può dotare il cellulare di particolari funzioni che possono rendere la vita dei numerosissimi utenti Apple prettamente migliore, ma ovviamente a questo conseguirà la perdita della garanzia sul vostro dispositivo mobile.

Data l’enorme espansione delle funzioni presenti sui vari software iOS che stanno uscendo adesso, come iOS 9, il Jailbreak sta diventando sempre più inutile e dunque gli utenti disposti a perdere la garanzia per avere qualche funzione in più sono diminuiti esponenzialmente. Ovviamente c’è chi resta fedele e decide di rischiare per poter godere di esclusive funzioni, bisogna infatti considerare la presenza di svariate source pirata che forniscono una grande vastità di Tweaks pirata che permettono di ottenere applicazioni a pagamento in maniera totalmente gratuita oppure semplicemente procedere al download di svariati contenuti su iTunes Store senza spendere un centesimo.

Dunque la maggior parte degli utenti che eseguiva il Jailbreak solo per finalità estetica, dunque senza scaricare tweaks pirata, con tutta probabilità dopo l’uscita di iOS 8 opterà per mantenere il proprio device senza uno sblocco completo. Dal punto di vista dei tweaks pirata invece il Jailbreak continua a regnare incontrastato, dunque rappresenta una risorsa indispensabile per tutti coloro che decideranno di alzare le vele e piratare la maggior parte dei contenuti a pagamento presenti su App Store e iTunes Store.

L’ultima versione di iOS rilasciata è la 8.3 e per questa non è ancora stato rilasciato un Jailbreak per via delle numerose misure di sicurezza che Apple ha adottato per prevenire che il sotware originale venisse bucato, dunque le persone intenzionate ad eseguire la modifica software sul loro device alla versione 8.3 dovranno aspettare ancora un po’ di tempo.

Conviene ancora il Jailbreak?
Ti piace FratelloGeek.com?