Cydia Substrate per iOS 8.3

Il Jailbreak per iOS 8.3 è uscito da poco e presenta svariate problematiche che rendono l’utilizzo di Cydia abbastanza complicato per svariati utenti, bisogna infatti pensare che attualmente i Tweaks compatibili per la versione 8.3 del sistema operativo di casa Apple sono veramente pochissimi; ciò per via della mancanza di compatibilità con Cydia Substrate.

Però ci sono buone notizie per tutti gli utenti Apple che hanno un device Jailbroken: il team cinese TaiG ha infatti rilasciato, qualche ora fa, una nuova versione aggiornata del tool per eseguire il jailbreak e soprattutto un fix manuale per poter rendere il sistema operativo presente sul dispositivo compatibile con Cydia Substrate; per tutti gli utenti che hanno eseguito il jailbreak utilizzando la versione 2.0.0 del tool di TaiG è presente dunque la possibilità di aggiornare le varie repository direttamente tramite cydia, utilizzando iFile è invece possibile eseguire il fix manuale per poter usufruire di Cydia Substrate e quindi di molti più tweaks.

Le step da seguire per poter installare il fix sul proprio device jailbroken sono poche e semplice, basta infatti scaricare iFile, chiudere tutte le applicazioni in background, aprire safari e cliccare su questo link per eseguire il download. Dopo aver scaricato il fix vi basterà semplicemente cliccare su “Apri File” e successivamente procedere all’installazione tramite l’apposito tasto; dopo questa step vi sarà necessario semplicemente riavviare il vostro device per poter usufruire al 100% anche di Cydia Substrate.

Ricordatevi che questa procedura sarà necessaria solamente se avete eseguito il jailbreak del vostro dispositivo utilizzando la versione 2.0.0 del tool di TaiG appositamente creato. Nel caso non abbiate eseguito il jailbreak con questa versione non avrete la necessità di scaricare il fix, dovrete limitarvi semplicemente a procedere con l’aggiornamento delle repository attraverso cydia.

Cydia Substrate per iOS 8.3
Ti piace FratelloGeek.com?