Ecco perchè la batteria dello smartphone dura poco

Ecco perchè la batteria dello smartphone dura poco

Hai appena comprato uno smartphone nuovo, come ad esempio un iPhone 5, un Samsung S4 o un HTC One?

Allora, quasi da subito avrai notato che la sua batteria non dura più di un giorno: a volte anche meno, se lo usi in modo intenso!

Purtroppo, se paragoni questa durata con il tuo vecchio cellulare Nokia o Samsung, rimarrai senz’altro deluso: ricordi i bei telefonini che possedevano una batteria in grado di durare anche fino a 3 giorni, senza ricaricarla?

Bellissimi!

Senza rimpiangere la nostalgia, è meglio che tu capisca bene perché avviene questo e, quindi com’è possibile che la batteria dello smartphone dura così poco!

Oggi FratelloGeek risponderà in modo semplice, ed immediato, caratteristiche che lo contraddistinguono dagli altri blog del genere!

In primis, devi considerare che c’è stata una grande evoluzione dei processori dei computer, degli schermi e delle applicazioni software negli ultimi anni: tale miglioramento è stato esponenziale, mentre, non si è lavorato allo stesso modo sulla tecnologia che caratterizza le batterie.

Pertanto, anche se le batterie dei cellulari o dei tablet di oggi sono molto più potenti, rispetto quelle di qualche anno fa, non sono cresciute come gli altri aspetti del dispositivi, e non riescono ad assicurare all’utente una carica sufficiente che duri più di una giornata al massimo.

Inoltre, ad aggiungersi a ciò, è l’utilizzo continuo della connessione ad Internet, che sui precedenti telefonini non esisteva!

L’antenna Wi-Fi utilizza moltissima energia della batteria e, pertanto, anche se non stai navigando su Internet, l’antenna rimane attiva e si consuma energia!

Se vuoi risparmiare un po’ di carica in tal senso, puoi spegnere il ricevitore quando non si sta usando il nuovo smartphone.

FratelloGeek ti consiglia, inoltre, di usare il Wi-Fi più possibile invece del 3G/4G, di tenere il telefono in un luogo dove il suo segnale è forte, di conservare il telefono in luoghi freschi, di non metterlo in tasca, di tenere la luminosità dello schermo più bassa, se ti è possibile, e di chiudere le applicazioni che non stai usando.

E tu, quale consigli hai da dare per migliorare l’autonomia della batteria su Android o Windows Phone?

Esprimiti nei commenti di seguito!

Ecco perchè la batteria dello smartphone dura poco
Ti piace FratelloGeek.com?




Lascia un commento