Eliminare virus Polizia Postale che blocca il PC e chiede 100 euro



FratelloGeek ti comunica che è giunta una nuova ondata del virus della Polizia Postale! Scopri come eliminare il virus che blocca il PC, e chiede 100 euro, leggendo il resto dell’articolo!

Ricordi il virus della Guardia di Finanza e della Polizia Postale?

Si tratta di un malware diffuso questa estate che ha invaso molti PC: se sei stato infettato il tuo Sistema Operativo si bloccherà al successivo avvio, il Desktop sarà nascosto ed il task manager non sarà attivo.

Tutto sarà sostituito da una pagina con la riproduzione del logo del “Centro Nazionale Anticrimine Informatico” per la protezione delle infrastrutture critiche (Cnaipic).

Il tuo computer viene bloccato dalla “Polizia Postale” perché avresti visitato alcuni siti Web pedopornografici o violato alcune leggi, e sarai minacciato con una bella multa di 100 euro, da pagare via Internet con carta di credito o con carte prepagate!

[ad]

La nota truffa (non è nello stile della Polizia Postale intervenire direttamente sui PC; inoltre i reati legati alla pedopornografia non si sistemano con 100 miseri euro) sembrava debellata: eppure negli ultimi giorni FratelloGeek ha assistito ad una nuova ondata di richiesta di soldi!

Pertanto, ti interesserà ricordare come rimuovere questo problem.

Il semplice consiglio di un esperto informatico della Polizia Postale e delle Comunicazioni, consiste nel premere i tasti “CTRL”, “ALT” e “CANC” per avviare il “Task Manager” (mentre in Windows 7, scegli la voce “Avvia Gestione attività”), dopodiché cliccare su “Processi” e cercare “USERINIT”, dopodiché selezionarlo e cliccare su “Termina processo”.

Ancora, vai su Start, digita “regedit” e premi Invio, dopodiché cerca “Shell”, selezionalo e cambia il valore scrivendo “explorer.exe”: infine riavvia il Sistema Operativo ed effettua una bella scansione!

Non cadere nella trappola del virus!

Non pagare!

E soprattutto, tieni aggiornato il tuo antivirus.

Alessandro Basile - Responsabile Editoriale e Webmaster - Letteralmente attratto dal mondo della tecnologia, dell’informatica e da ogni chip elettronico, creo e gestisco siti Web, assemblo e riparo PC per lavoro e passione.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>