Facebook: Come non farti trovare

FratelloGeek ti spiega come non farti trovare su Facebook! Scopri tutti i dettagli leggendo con attenzione il resto dell’articolo!

Hai Facebook, ma desideri non essere reperibile?

Negli ultimi giorni,Facebook ha cambiato nuovamente le impostazioni che riguardano la privacy del profilo.

Dato che sono cambiate le modalità da seguire per rendere invisibile il proprio profilo, oggi FratelloGeek ti spiega come non farti trovare su Facebook, e come nascondere il tuo profilo dalle ricerche degli altri utenti!

Per gestire le opzioni sulla privacy, avrai a disposizione un menù più semplice: da qui puoi anche modificare l’opzione per scegliere “Chi può cercarmi”.

[ad]

Se non desideri che il tuo profilo Facebook appaia in Google, dovrai mettere no alla domanda “Vuoi che gli altri motori di ricerca rimandino al tuo diario”: sarai comunque reperibile, ma non tramite i motori di ricerca quali Google, Bing e Yahoo!

Vai nel Diario, e nel menù a sinistra scegli l’opzione “Blocco”: in tal modo puoi digitare i nomi degli amici da cui non desideri più ricevere inviti, e bloccare le applicazioni antipatiche.

Con la voce “Applicazioni”, situata nel menù a sinistra, sarà possibile cancellare le applicazioni che non usi più o disattivarne i permessi.

Sempre nel menù a sinistra, c’è la voce “Inserzioni”: se ci clicchi sopra puoi evitare che il tuo nome, e la tua foto, siano utilizzati nelle pubblicità di applicazioni che usano Facebook.

Se hai attivato la funzione “Aggiornamenti”, accedi a questo menù e disattiva la prima voce, altrimenti chiunque potrà vedere i tuoi aggiornamenti pubblici!

In basso, puoi scegliere invece chi può commentare i tuoi aggiornamenti pubblici.

Questa è solo una rapida scorsa di ciò che puoi fare: ti conviene curiosare tra le varie opzioni per renderti completamente invisibile!

Che ne pensi?

Facebook: Come non farti trovare
Ti piace FratelloGeek.com?




Lascia un commento