g.co: Google Maps introduce le short url



FratelloGeek ti fa sapere che da oggi potrai condividere le mappe di Google Maps, tramite le short url. Scopri come fare in questo articolo!

Google Maps introduce le short url tramite il dominio “g.co”.

Anche in Italia, sarà possibile semplificare ed accorciare gli URL prodotti da Google Maps, tramite una spunta sulla voce “URL breve”, sul riquadro di condivisione delle mappe.

Il link prodotto sarà composto da 4 cifre esadecimali.

Un esempio?

[ad]

Tramite questo link: potrai vedere la mappa di Berlino, in Germania.

Visto com’è breve?

Per condividere una determinata mappa con gli amici, non ci sarà più bisogno di copiare link lunghi come un fiume.

Basterà un URL shortner!

Grazie a questo servizio, gli indirizzi Web saranno più sicuri, in quanto solo Google potrà riprodurre link con tale dominio.

Che ne pensi di questa nuova tecnologia usata da Google nel suo Maps?

Alessandro Basile - Responsabile Editoriale e Webmaster - Letteralmente attratto dal mondo della tecnologia, dell’informatica e da ogni chip elettronico, creo e gestisco siti Web, assemblo e riparo PC per lavoro e passione.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>