GMail Drive: Usare Gmail come Hard Disk virtuale

FratelloGeek ti parla di GMail Drive. Scopri come utilizzare Gmail alla maniera di un hard disk virtuale leggendo il resto dell’articolo!

Gmail mette a tua disposizione 6 GB di spazio, con il quale puoi archiviare le e-mail inviate, ricevute e gli allegati.

La tua mente malata ha mai pensato di voler approfittare della generosità di Google per utilizzare Gmail alla stessa stregua un hard disk virutale su cui archiviare i tuoi file?

Se si, lo ha fatto anche FratelloGeek, e pertanto ti presenta GMail Drive!

Si tratta di una estensione di shell di Windows, gratuita e compatibile con tutti Sistemi Operativi Microsoft, che ti permetterà di trasformare il tuo account Gmail in un hard disk virtuale.

Il programma in questione è accessibile direttamente da Windows Explorer.

[ad]

Sarai quindi in grado di creare, copiare e cancellare file e qualsiasi cartella tu desideri!

Ogni volta che caricherai un file sul tuo account di posta elettronica, GMail Drive genererà in automatico un e-mail contenente tale file come allegato.

Quando accedi all’hard disk virtuale per la prima volta ti sarà richiesta ovviamente l’immissione dei dati di login relativi all’account Gmail scelto.

Sei pronto?

Gestisci come vuoi il tuo nuovo hard disk virtuale!

E tu usi altri programmi simili?

GMail Drive: Usare Gmail come Hard Disk virtuale
Ti piace FratelloGeek.com?




Lascia un commento