Gmail introduce le e-mail in background

Novità dal motore di ricerca più visitato del mondo, Google: Gmail offre la possibilità di inviare posta elettronica in background e voci non ancora confermate su eventuali videochiamate!

Google è una delle aziende più ricche sul web anche per il suo servizio di posta elettronica, ossia Gmail: sarà un po’ spartano, ma forse è questa caratteristica che lo rende semplice e rapido da utilizzare, e che gli ha permesso di diventare uno dei maggiori servizi per l’invio di e-mail.

E per mantenersi in alto periodicamente pubblica delle novità.

La prima di cui FratelloGeek ti vuole informare (sicura e testata) riguarda i servizi e-mail. Google infatti da poco tempo ti concede la possibilità di inviare e-mail in background: ciò vuol dire che tu potrai continuare ad utilizzare Gmail mentre esso invia la tua posta.

[ad]

“Ma è inutile”, starai pensando, “non ci vogliono ore per inviare una e-mail!” Invece no!

Per chi lavora con Gmail e deve inviare allegati, a volte molto pesanti, può risparmiare molto tempo lavorando su diversi upload contemporaneamente.

Come attivare questa funzione? Vai in “Impostazioni” in alto a destra, poi nel menu a tendina clicca su “Labs” e scorri le voci, selezionando “Attiva” in “Invio in background”.

L’altra novità (ancora ufficiosa) riguarda la possibilità di videochiamare anche su smartphone.

Più nello specifico, sarà possibile eseguire videochiamate tra account Gmail, sia da smartphone che da computer, o anche da smartphone verso computer e viceversa.

Questo renderebbe davvero Gmail il migliore servizio di posta elettronica in assoluto.

E tu, che ne pensi delle novità di Google?

Gmail introduce le e-mail in background
Ti piace FratelloGeek.com?




Lascia un commento