Google apre il sito Person Finder per aiutare il Giappone

Mentre la terra giapponese continua a tremare, il colosso della ricerca informatica, Google, si dimostra solidale lanciando un nuovo sito: Person Finder. Scopri cos’è insieme a FratelloGeek.

Anche se FratelloGeek ama da morire la tecnologia, è arrivato a questa conclusione: L’uomo può costruire anche i più sofisticati strumenti elettronici ma è impotente di fronte alla forza della natura.

Eh già, senza dubbio hai anche tu avuto modo di sapere del disastro naturale di magnitudo 8,9 che si è abbattuto sulla parte nord orientale del Giappone.

Purtoppo, continua a salire il bilancio dei morti e dei dispersi.

Stavolta mamma Google si è dimostrata molto premurosa, prendendo una bella iniziativa a favore della popolazione giapponese.

[ad]

Per aiutare la nazione asiatica, il colosso della ricerca informatica, Google, ha messo a disposizione le proprie risorse tecnologiche.

In particolare si sta servendo di Person Finder, una servizio web che permette di effettuare ricerche, scrivere e condividere informazioni sui numerosissimi dispersi, con la speranza di ritrovarli.

Il sito si presenta in lingua giapponese ma, è possibile consultarlo anche nella lingua italiana.

FratelloGeek si dichiara molto dispiaciuto per la catastrofe che ha colpito il Giappone e, il suo pensiero va soprattutto a coloro che stanno vivendo questo spaventoso disastro in prima persona.

Google apre il sito Person Finder per aiutare il Giappone
Ti piace FratelloGeek.com?




Lascia un commento