Google blocca YouTube per Windows Phone

Google impedisce lo sviluppo dell’applicazione YouTube per Windows Phone, e Microsoft denuncia il comportamento scorretto all’Antitrust.

L’antico detto : “Anno nuovo vita nuova” vale per tutti, tranne che per i due giganti dell’informatica.

A chi si riferisce FratelloGeek?

Devi sapere che Microsoft e Google non vogliono proprio smettere di farsi guerra, e continuano imperterriti le loro battaglie.

In poche parole, l’azienda di Redmond ha denunciato alle autorità dell’Antitrust il comportamento poco corretto di Google.

La causa è legata al fatto che per la bellezza di due anni Google ha deciso di impedire a Microsoft l’accesso alle API di YouTube.

[ad]

Di conseguenza è bloccato lo sviluppo dell’applicazione per Windows Phone.

Intanto la Commissione Europea, e la FTC statunitense, hanno deciso di indagare per determinare se l’atteggiamento di bigG sia dannoso per la concorrenza.

Ecco quanto dichiarato da Microsoft:

“Nel 2010 e ancora più recentemente, Google ha bloccato l’accesso a YouTube ai nuovi Windows Phone. Google consente l’accesso a YouTube ai suoi smartphone Android, così che gli utenti possano cercare i video, trovare i preferiti e vedere le recensioni mediante un’interfaccia utente avanzata. La stessa cosa è possibile con gli iPhone di Apple, che non offre un servizio di ricerca concorrente.
Sfortunatamente Google si rifiuta di concedere ai nuovi Windows Phone l’accesso ai metadati di YouTube. Come conseguenza, l’app YouTube di Microsoft è solo un browser che visualizza il sito mobile di YouTube, senza le funzionalità avanzate offerte sui telefoni della concorrenza. Microsoft è pronta a rilasciare un app YouTube di alta qualità per Windows Phone. Abbiamo bisogno del permesso per accedere a YouTube nello stesso modo degli altri telefoni, permesso che Google si è rifiutato di fornire.”

Chi credi sia nell’errore?

Google blocca YouTube per Windows Phone
Ti piace FratelloGeek.com?




Lascia un commento