Google Chrome Portable: Aprire siti Internet bloccati sul PC

FratelloGeek ti presenta Google Chrome Portable! Scopri come aprire i siti Internet bloccati sul PC senza passare per i proxy leggendo il resto dell’articolo!

Se non ti trovi a casa, se sei ad esempio in ufficio o all’università, e devi aprire un sito Web di cui hai bisogno, guarda caso quest’ultimo risulta essere irraggiungibile!

Perché?

Evidentemente l’amministratore del computer ha impostato dei blocchi: Facebook e Twitter sono proibiti per ovvi motivi; a volte non puoi accedere anche Gmail e Hotmail, chissà perché!

E se avevi bisogno di effettuare un’operazione importante!

[ad]

Alcuni siti Internet consigliano, in queste situazioni, di passare per diversi proxy online: eppure, se l’amministratore del PC è un Geek esperto, avrà provveduto ad installare specifici software che bloccano anche questi ultimi!

Come risolvere il problema?

Esiste una soluzione pratica e veloce che ti permetterà di ovviare a questa incresciosa condizione: il suo nome è Google Chrome Portable!

Tale programma risulta utilissimo nel caso in cui il blocco dei siti Web e dei proxy online dipende da software installati sul PC, ma non sul server a cui si appoggia la rete: per sapere da dove proviene il blocco, devi per forza di cose provare questa strategia!

Prima di tutto, scarica Google Chrome Portable dal link che ti ha dato prima FratelloGeek: se anche questo sito Web è bloccato, supera il problema cercando su Google il programma e scaricandolo da un altro sito Internet.

Dopo aver selezionato la lingua, cliccato su “Ok”, “Avanti” ed “Accetto”, crea e seleziona una cartella qualsiasi prima di procedere cliccando su “Installa”.

Una volta effettuata l’operazione, basterà semplicemente recarti nella directory in questione ed aprire la versione portatile di Chrome, che non dovrebbe avere limitazioni.

Credi che quest’articolo ti possa essere utile?

Google Chrome Portable: Aprire siti Internet bloccati sul PC
Ti piace FratelloGeek.com?




Lascia un commento