Google Chromecast: Cos'è e come funziona

Google Chromecast: Cos’è e come funziona

Come ben sai, di recente c’è stata una fiera organizzata dalla nota azienda di Mountain View!

In particolare, Chromecast ha rappresentato una importante novità dell’evento Breakfast with Sundar Pichai di mercoledì 24 luglio!

FratelloGeek ti ha già detto che si tratta di un dongle per la TV prodotto da Google con lo scopo di condividere sul display del televisore tutti i contenuti di solito accessibili da dispositivi fissi e mobili, cioè PC, smartphone e tablet, come elementi multimediali, ossia video, musica e immagini, o pagine Web!

Tale novità è messa a tua disposizione per soli 35 dollari!

Ti domanderai, pertanto, cosa contiene e come funziona!

Devi sapere che il dispositivo è spinto da un SoC Marvell DE3005, 512 MB di RAM, 2 GB di memoria flash e modulo Wi-Fi AzureWave AW-NH387, ovviamente, oltre al connettore HDMI ed alla porta micro-USB!

In particolare, lo streaming non avviene da smartphone, tablet o computer, ma in linea diretta dai server delle piattaforme usate, come YouTube, Netflix e Pandora: in tal modo, i dispositivo giocheranno unicamente il ruolo di “telecomando smart”, per regolare il volume, per mettere in pausa la riproduzione e per fare tanto altro ancora!

Se desideri caricare un film, un brano oppure una fotografia su Chromecast, esso proporrà una pagina HTML5 molto leggera, costituita da un codice JavaScript ed un foglio di stile CSS.

Puoi inviare i contenuti al dongle, utilizzando l’estensione ufficiale per Chrome, basata sulla tecnologia WebRTC.

Che te ne pare?

Google Chromecast: Cos’è e come funziona
Ti piace FratelloGeek.com?




Lascia un commento