Google ci ricorda l’arrivo dell’estate con un Doodle

Oggi il primo a festeggiare l’arrivo della bella stagione, è stato il noto motore di ricerca. Scopri come insieme al tuo amico Geek.

Se sei sul posto di lavoro e pensi che fa un caldo da andare al mare, non sei il solo. Non si può rimanere indifferenti alla vista di un sole cosi raggiante specialmente oggi.

“Perchè, cosa succede oggi?” Se è questa la domanda che ti frulla in testa, continua a leggere il resto dell’articolo.

Devi sapere che proprio il 21 giugno comincia l’estate o meglio il solstizio!

Questa parolina deriva dal latino, e tradotta in italiano da l’idea di “fermata” o “arresto del Sole”.

[ad]

Serve dunque ad individuare il momento in cui il Sole raggiunge il punto di declinazione massima o minima dall’equatore.

Il celebre motore di ricerca ha omaggiato il primo giorno della bella stagione con un simpatico Doodle.

Il logo multicolore è stato realizzato dall’artista giapponese, Takashi Murakami.

FratelloGeek ti ricorda che dal momento che ci troviamo nell’emisfero boreale la nostra estate meteorologica comprende i mesi di giugno, luglio e agosto mentre nell’emisfero australe, la bella stagione arriva solo nei mesi di dicembre, gennaio e febbraio.

Ciò vuol dire che attualmente nell’altro emisfero sta arrivando l’inverno!

Cos’altro aggiungere?

Soltanto un accorato grido: “Tutti al mare è estate!”

Google ci ricorda l’arrivo dell’estate con un Doodle
Ti piace FratelloGeek.com?




Lascia un commento