Google Maps Street View

Google Maps: integrazione di Street View nei siti web

Google aggiorna le sue API di Google Maps e Street View, fornendo una più facile integrazione dei suoi servizi all’interno del mondo di internet, dai blog ai forum, passando per le pagine web ed i siti delle testate giornalistiche. Quante volte vi siete chiesti come fare per integrare una foto a 360 gradi, con la quale è possibile interagire, senza dover caricare obbligatoriamente Google Maps in un’altra finestra?

L’arrivo di Ken Hoetmer, attuale product manager di Google API, ha fatto si che il mondo dell’integrazione subisse un cambiamento importante. Grazie a Ken è da oggi possibile condividere, con un codice embedd (come quello dei video di Youtube) una fotografia panoramica all’interno di un sito web o di un forum. Si tratta di un cambiamento molto interessante, sopratutto per coloro che gestiscono delle pagine web, dei siti di notizie e molto altro ancora.

Inoltre, grazie a Photo Sphere da oggi sarà possibile condividere le proprie immagini panoramiche con un semplice clic. Per poter integrare una immagine a 360° gradi di Street View all’interno del vostro sito non dovrete far altro che aprire il servizio di Big G, ricercare la vostra fotografia e successivamente cliccare sull’ingranaggio in basso a destra, ora non vi resterà che cliccare su “Condividi e Incorpora Mappa”.

Una volta cliccato su questo pulsante sarà possibile ottenere il codice embedd iframe che andrete ad inserire nel codice HTML del vostro sito. Come accade con i filmati di Youtube, anche con Street View è possibile scegliere le dimensioni di integrazione in modo da adattarle a tutte le nostre esigenze.

Il servizio di integrazione è totalmente gratuito ed è molto interessante per i webmaster e per i gestori di forum e non solo, anche per coloro che amano condividere le proprie esperienze con amici e parenti, cosa c’è di meglio di una fotografia interattiva a 360 gradi?

Fonte

Google Maps: integrazione di Street View nei siti web
Ti piace FratelloGeek.com?




Lascia un commento