accessori pc guida

Guida all’acquisto degli accessori PC

Finalmente abbiamo portato il nostro PC a casa! Abbiamo fatto il giusto acquisto che deve essere valorizzato adeguatamente con accessori PC che vadano a potenziarne le funzionalità.

Gli accessori per Pc sono davvero un’infinità, ognuno con il suo meccanismo di funzionamento, ognuno con la sua utilità e fruibilità. Si va dagli accessori più immediati e di comune uso come la stampante, il monitor a quelli più specifici, realizzati ad hoc per la professione e per il business.
Però diciamoci la verità, avere un PC senza accessori giusti è come avere una Ferrari in garage senza la possibilità di guidarla perchè non abbiamo la patente! Un computer, per quanto potente, a poco serve se non lo valorizziamo con i dispositivi corretti.

Accessori PC: quali sono e come sceglierli

Ricordate, ad ognuno il suo accessorio. Certamente il monitor per chi usa il computer per giocare sarà diverso dal monitor di chi invece deve visualizzare mappe tematiche e catastali. L’apparecchiatura acustica di chi usa il PC per ascoltare musica sarà diversa da quella di chi usa il pc per scrivere.

Scopriamo insieme quali sono i principali accessori PC e come scegliere quelli più giusti per le nostre esigenze.

Display Lcd

display monitor pcMolto spesso non si presta attenzione al monitor, quando invece questa periferica di output è importantissima per visualizzare i nostri dati, immagini, file. Se acquistiamo un computer desktop, dovremo accertarci del tipo di uscita installata sulla scheda video, alla quale il monitor va collegato.

Un altro parametro di cui tener conto è la risoluzione dello schermo che assume un ruolo essenziale per coloro che lavorano con le immagini e la grafica. Se si opta per una risoluzione media, assicuriamoci che il nostro monitor abbia un’alta velocità di refresh – cioè la velocità di aggiornamento del display – per evitare di affaticare la vista soprattutto se lavoriamo per molte ore al giorno al video.

Infine, dobbiamo tener conto del rapporto di contrasto, che sostanzialmente ci indica la resa dei colori nel passaggio dall’immagini più chiara a quella più scura. La maggior parte dei pannelli, infatti, è disponibile in formato 16:9. Tuttavia stanno riscuotendo un buon successo anche quelli in 16:10, che però visualizzano i filmati comunque in 16:9 aggiungendo delle bande sopra e sotto l’immagine principale. Il formato 16:10 è poi il più adatto alla riproduzione di immagini in FullHD.

Stampante

stampante pcEcco un’altra periferica output che ha un’importanza notevole. A seconda delle nostre esigenze, dobbiamo distinguere se abbiamo bisogno di una stampante che produce per l’appunto solo stampe oppure se abbiamo bisogno delle stampanti multifunzione del tipo All-in-One (ovvero con scanner e fax integrati). Quest’ultima è molto usata negli uffici e negli studi professionali perchè occupa poco spazio e non ingombra.

A seconda della tecnologia che utilizzano per stampare, le stampanti a getto di inchiostro (o inkjet) hanno un costo nettamente inferiore rispetto alle moderne stampanti laser. Inoltre le stampanti a getto d’inchiostro producono con una sola cartuccia meno stampe rispetto a quelle che riesce a produrre un toner laser. Un altro svantaggio della stampante a getto d’inchiostro è che se la si usa occasionalmente si corre il rischio di trovare l’inchiostro asciugato con conseguente inutilizzo. Oggi è più facile trovare a prezzo accessibile un laser toner piuttosto che una cartuccia inkjet. Inoltre la stampa laser è più veloce ed è adatta soprattutto negli studi professionali dove si producono molte stampe al giorno.

Hard disk esterni

hard disk esterno pcOramai non se ne può più fare a meno. Serve per immagazzinare dati e informazioni, per appoggiare momentaneamente i dati quando si effettua un backup, per mettere in sicurezza file importanti.
Oggi un hard disk esterno collegabile con porta USB al PC è quindi essenziale. Inoltre permette di condividere dati tra più computer, di collegare la TV e riprodurre i file multimediali conservati al suo interno. Quando lo spazio di archiviazione del PC è al lumicino è arrivato il momento di acquistare un hard disk esterno che per la sua capienza riesce a immagazzinare un’enorme mole di dati.

Tra l’altro, oramai, hanno un costo decisamente più accessibile rispetto al passato. Anche con 40 euro circa è possibile acquistare un hard disk esterno di notevoli dimensioni. Spendendo qualcosa in più ci si può portare a casa un bel prodotto da 500 GB. E con questa capienza siamo a posto anche se siamo dei cinefili che conservano film e documentari! Attualmente abbiamo dischi esterni che offrono una capacità di archiviazione maggiore, addirittura di 2 o 3 TB (1TB = circa 1000GB).

Trasferimento dati con l’hard disk

Come già accennato gli hard disk sono eccezionali anche nel caso di trasferimento o di backup. Rappresentano un prezioso e valido aiuto in queste operazioni necessarie ma noiose, semplici ma pericolose per l’accidentale perdita di dati.
Quanto alla connessione, fino a non molto tempo fa la USB 2.0 era sufficiente ma oggi ci si orienta sempre più verso l’USB 3.0. Non dimentichiamo che la connettività USB 3.0 permette al disco meccanico di poter raggiungere velocità di 100 MB/s con drive interni con velocità di rotazione anche di  7200 rpm contro i classici 5400 rpm.
Se vi capita di portare con voi, sempre e ovunque, l’hard disk esterno – si pensi a quei professionisti che svolgono consulenze fuori dallo studio professionale ma necessitano di portare appresso file, carte tematiche, perizie, documenti, fogli di lavoro e quant’altro – assicuriamoci di acquistarne uno autoalimentato. Sebbene costino in più, questi hard disk regalano praticità a chi è spesso fuori casa o fuori studio.

Hard disk: design e ingombro

Molti hard disk esterni sono curati anche dal punto di vista del design e non è necessario nasconderli sulla scrivania perchè sono belli anche da vedere, di dimensioni ridotte. Spesso vengono venduti con custodia, utile a proteggerlo nel caso lo si porti fuori casa. Gli hard disk esterni moderni sono silenziosi e compatti, trasportabili, resistenti, affidabili.
Se la connessione lo permette, molti modelli di hard disk esterni possono essere usati anche come server remoto per avere i vostri file ovunque.

Guida all’acquisto degli accessori PC
Ti piace FratelloGeek.com?


TAG


Lascia un commento