I migliori PC all-in-one 2011

  • Apple iMac  Sono disponibili 4 versioni, iMac 27” a 3,1 GHz è quest’ultima, la più potente, perché in grado di offrire migliori prestazioni rispetto agli altri PC all-in-one concorrenti, e di abbinarvi il display più ampio, il design più ricercato e il potenziale della tecnologia Thunderbolt. FratelloGeek segnala per i modelli Apple,  l’assenza di porte HDMI. Per iMac 27” a 3,1 GHz la configurazione di base prevede un processore Intel Core i5 quad-core a 3,1 GHz, uno schermo con risoluzione pari a 2560 x 1440 pixel, 4 GB di memoria RAM, disco rigido da 1 terabyte, grafica AMD Radeon HD 6970M con 1 GB di memoria dedicata.Costo molto elevato.
  • HP TouchSmart 610 è il PC all-in-one basato su Microsoft Windows 7 che porta in dote agli utenti il maggior numero di funzionalità disponibili sin dal momento dell’acquisto.FratelloGeek evidenzia l’assenza di una uscita video. Si tratta del miglior PC all-in-one a tecnologia touch sul mercato, con buon compromesso qualità/costo.
  • Lenovo IdeaCentre B520 è il primo vero PC desktop all-in-one progettato per soddisfare le esigenze degli appassionati di gaming. È veloce, proposto a un prezzo di vendita ragionevole, e rappresenta una soluzione ideale per l’intrattenimento domestico. Inoltre supporta la tecnologia 3D Vision di Nvidia (nella confezione di vendita sono inclusi gli occhiali stereoscopici).
  • Samsung Serie 7 è probabilmente il sistema desktop all-in-one più user friendly in relazione al consumo di media digitali in ambito domestico. Non fornisce tutti i plus e le funzionalità proprie di HP TouchSmart 610, ma il software touch funziona in maniera egregia e si rivela assai semplice da usare.
I migliori PC all-in-one 2011
Ti piace FratelloGeek.com?




Lascia un commento