Il Podio degli Antivirus

Gli antivirus esistenti sono numerosissimi, ognuno si differenzia dagli altri grazie a specifiche caratteristiche e funzioni uniche. Avete la possibilità di scegliere tra due fondamentali tipologie di antivirus, quelli free che non richiedono acquisto di nessun tipo e quelli a pagamento che richiedono l’acquisto annuale di una licenza per poter utilizzare l’antivirus.

Gli antivirus free sono ovviamente quelli maggiormente utilizzati per via della mancanza di un prezzo da pagare, ovviamente poi c’è una determinata parte di utenti che utilizza antivirus premium senza spendere un centesimo, ciò è possibile tramite l’utilizzo di apposite crack sviluppate da grandi esperti di reverse engeneering.

In questo articolo tratteremo i migliori antivirus che sono disponibili a pagamento, dunque quelli che richiedono l’acquisto di una licenza.

Bitdefender è certamente il migliore antivirus che c’è attualmente in commercio. Offre una protezione totale da qualsiasi tipo di malware e rootkit, un interfaccia grafica accattivante e semplice da comprendere. Bitdefender oltre ad offrire una ottimale protezione da ogni sorta di file malevoli  offre anche svariate funzionalità come un perfetto sistema di ottimizzazione del sistema che si occupa di eliminare svariati fattori che possono intralciare il corretto funzionamento del elaboratore. Un altra funzione molto interessante è certamente il Safe-Pay che permette di creare una sessione di pagamento totalmente sicura al 100%, senza il rischio di essere truffati o di imbattersi in problemi con terze parti.

Kaspersky risulta essere attualmente la migliore alternativa al più famoso Bitdefender. Anche questo antivirus offre numerose funzionalità che permettono una protezione ottimale del proprio computer; i tempi impiegati all’interno delle scansioni, che possono essere mirate in determinate cartelle oppure totali, risultano essere veramente molto brevi. Oltre ai brevi tempi di scansione, Kaspersky, gode anche di un ottimo sistema di riconoscimento di malware e rootkit che permette di individuare facilmente i file che possono arrecare danno al computer, il tutto ciò riducendo anche il numero di falsi positivi che un antivirus può portare. Si può dunque intendere che il sistema di rilevazione basato sulle firme di malware è veramente uno dei migliori presenti sul mercato. Una tra le varie funzioni che questo antivirus offre è la presenza di un archivio dati protetto, comunemente detto Vault, all’interno della quale si potranno inserire importanti file che diventeranno automaticamente accessibili solo al proprietario di quei file, ciò sarà possibile tramite l’utilizzo di una specifica password che verrà protetta tramite dei precisi sistemi di crittografia che a detta degli sviluppatori sono indecifrabili.

AVG è un altra valida alternativa. In tanti non lo reputano un antivirus molto potente, ma col passare del tempo il sistema di riconoscimento delle firme malware è stato perfezionato ed ora è veramente ottimale. Esistono svariate versioni di questo antivirus, tra queste anche una gratuita che non richiede l’acquisto di una licenza; tra queste la migliore è certamente AVG Internet Security 2015. Le caratteristiche che saltano all’occhio di questo specifico antivirus sono certamente la presenza di funzioni particolari che agevolano la navigazione in rete di ogni utente rendendolo maggiormente sicura. Un valido esempio è la presenza di una funzione che eseguirà una scansione totale di qualsiasi link verrà cercato o aperto all’interno del proprio motore di ricerca e utilizzando delle statistiche valuterà se il sito potrà essere considerato affidabile o fonte di guai per lo stesso computer.

Il Podio degli Antivirus
Ti piace FratelloGeek.com?