IMU 2012: Calcolo seconda rata e detrazioni

FratelloGeek ti parla dell’IMU 2012! Scopri come calcolare la seconda rata, detrazioni comprese, leggendo con attenzione il resto dell’articolo!

Quanto devi pagare di IMU a dicembre 2012?

Si tratta, come ben sai, della seconda rata per la prima casa, seconda casa, uffici, negozi ed aziende.

Il calcolo già di per sé è difficile: ad aggravarlo ancora di più è la cifra esatta delle detrazioni!

Inoltre, le aliquote nella maggior parte dei casi saranno più alte di quelle base, stabilite dai diversi comuni d’Italia.

Qualche esempio?

[ad]

A Torino si avrà un saldo di 496 euro, a Roma 408 euro, ed a Napoli un saldo di 188 euro.

Chi possiede una casa in affitto sarà proprio dissanguato: nel caso appunto dei contratti liberi ci sarà un aumento del +142% a Roma, Torino, Firenze, Genova, Venezia e Bari, del +204% in Aosta, del +207% a Milano e del +198% a Bologna.

L’IMU 2012 peserà tantissimo anche sulle aziende ed i negozi: i proprietari di quest’ultimi potrebbero subire un aumento triplicate rispetto alla vecchia (forse più amata) ICI.

Tanto per darti un’idea, una piccola impresa come un ristorante o un bar in una delle principali città italiane, in un luogo di 100 metri quadri ed una rendita catastale di 1.500 euro, la quota da pagare si aggira intorno ai 500-600 euro a Firenze, Napoli, Bari, Palermo e Cagliari!

Cosa da pazzi!

Non se ne parli più: pertanto FratelloGeek ti dice direttamente come conoscere le detrazioni.

Devi sapere che il Sole24Ore ha meso a disposizione un interessante servizio online, gratuito, utile a tal scopo!

Qual è la tua opinione?

IMU 2012: Calcolo seconda rata e detrazioni
Ti piace FratelloGeek.com?




Lascia un commento