iPhone 6 Galaxy Note 4

iPhone 6 batte Samsung Galaxy Note 4 in Corea del Sud

Apple sembra davvero essere riuscita a fare centro con i nuovi iPhone 6 e iPhone 6 Plus che, stando ai dati di vendita che stanno raccogliendo in tutto il mondo stanno diventando, sempre di più, i due smartphone più desiderati del momento tanto da premettere ad Apple di andare a conquistare anche il mercato della Corea del Sud, patria del rivale per eccellenza Samsung.

Proprio in Corea del Sud, Apple ha da poco aperto, grazie a diversi operatori telefonici partner, i preordini sul nuovo iPhone 6 e sul nuovo iPhone 6 Plus raggiungendo in poco tempo volumi di vendita davvero notevoli. Secondo le prime analisi i nuovi iPhone 6 avrebbero raggiunto, considerati in un unico conteggio, circa 100 mila unità nella fase di prevendita.

Il dato assume un significato davvero notevole se si considera che, in un periodo di tempo molto simile, le prenotazioni ottenute dal Samsung Galaxy Note 4, uno dei rivali per eccellenza dei nuovi device di casa Apple, si fermano a circa 70 mila unità. Sul mercato coreano, per altro, il phablet di casa Samsung può contare anche su di un SoC Octa-Core Exynos davvero molto interessante.

In ogni caso, il risultato ottenuto da Apple ha davvero dell’incredibile. La casa di Cupertino mira ad incrementare la sua quota di mercato in Corea del Sud dove, al momento, è ancora ferma al 7%, un dato decisamente inferiore al 64% di Samsung ed al 22% di LG.

Probabilmente, anche grazie ai nuovi iPhone 6 ed iPhone 6 Plus, queste percentuali sono destinate a mutare in modo decisamente marcato nel corso dei prossimi mesi. Maggiori dettagli in merito al successo degli iPhone 6 in tutto il mondo arriveranno senza alcun dubbio nel corso dei prossimi giorni. Apple sta continuando a mettere insieme risultati di vendita notevoli che premiano il lavoro svolto dall’azienda negli ultimi mesi e le coraggiose scelte intraprese con i nuovi iPhone.

Fonte

iPhone 6 batte Samsung Galaxy Note 4 in Corea del Sud
Ti piace FratelloGeek.com?




Lascia un commento