cover iphone 6 apple

iPhone 6 e iPhone 6 plus danneggiati da alcune cover e magneti

iPhone 6 e iPhone 6 plus sono stati presentati da Apple durante il mese di settembre, la novità principale di questi due modelli di smartphone è stato l’NFC, un chip che ha consentito ad Apple di introdurre un nuovo sistema di pagamenti che prende il nome di Apple Pay. Questo ha consentito alla società di Cupertino di affermarsi ancora di più nel mondo degli smartphone e non solo.

Proprio l’altro giorno la Apple ha emesso un comunicato per i produttori di accessori di iPhone con delle linee guida (materiali, dimensioni, ecc) da seguire nella produzione di cover di protezione per lo smartphone in questione e proprio oggi emerge il motivo del perché la società di Cupertino ha inviato i dettagli per la creazione di custodie per i suoi smartphone.

Esistono infatti dei metalli e dei magneti all’interno di cover e accessori che possono danneggiare la fotocamera o il chip NFC di iPhone 6 e iPhone 6 plus. Strano ma vero, infatti le segnalazioni da parte di utenti sono migliaia e riguardano proprio danneggiamenti di componenti degli smartphone dopo l’utilizzo di custodie fatti con materiali non idonei.

Quello che succede è che questi accessori causano delle interferenze con la fotocamera ( stabilizzatore ottico) e NFCIl consiglio della società di Cupertino è quello di utilizzare accessori che hanno il marchio “Made for iPhone MFi” attribuito dalla stessa Apple ai produttori che seguono le linee guida dettate per evitare, appunto, il danneggiamento di smartphone e tablet.

E voi utilizzate gli accessori originali? Avete ma avuto problemi del genere con il vostro iPhone?

Fonte

iPhone 6 e iPhone 6 plus danneggiati da alcune cover e magneti
Ti piace FratelloGeek.com?




Lascia un commento