iPhone 6 plus produzione

iPhone 6 e iPhone 6 plus, Apple aumenta ancora la produzione

iPhone 6 e iPhone 6 plus, diversamente da quanto si pensava, è stato ed è un grande successo. La Apple stessa non immaginava il riscontro che ha avuto il dispositivo sul mercato mondiale, a confermalo l’aumento di produzione richiesto alle aziende partner della società e  al rinvio dei dispositivi che erano previsti per l’inizio dell’anno.

Un successo non previsto che ha costretto la società di Cupertino a rinviare il lancio di Apple Watch, a quanto pare previsto per febbraio ma poi slittato in primavera. L’azienda californiana vuole sfruttare al massimo i suoi partner per impiegare, completamente, la forza lavoro nella costruzione e assemblaggio di iPhone 6 e iPhone 6 plus.

Apple ha affidato la produzione dei due nuovi smartphone a Pegatron e Foxconn, da sempre partner dell’azienda e che da sempre si occupano dell’assemblaggio dei dispositivi con il marchio della mela morsicata. Secondo le ultime notizie pare che entrambe hanno fatto fatica a supportare la grande richiesta di dispositivi da parte di Apple e per questo motivo la società di Cupertino ha deciso di rinviare il debutto di altri dispositivi per permettergli di dedicarsi a iPhone 6 e iPhone 6 plus.

Inizialmente la Apple aveva affidato l’assemblaggio di iPhone 6 e iPhone 6 plus solamente a Foxconn, poi ci ha ripensato e ha richiesto anche a Pegatron di partecipare per velocizzare il processo e far fronte alle richieste del mercato. A confermare la notizia è la stessa Pegatron tramite il CEO Jason Cheng, che fa sapere al mondo di un investimento di oltre 200 milioni di dollari per espandere la capacità produttiva dell’azienda e far fronte alle richieste dei partner.

Insomma, un successo non previsto di iPhone 6 e iPhone 6 plus, due smartphone davvero eccezionali che non hanno fatto fatica ad affermarsi nel rispettivo mercato di appartenenza. Ma ora Apple Watch quando arriverà? Ed iPad Pro ed i nuovi MacBook?

iPhone 6 e iPhone 6 plus, Apple aumenta ancora la produzione
Ti piace FratelloGeek.com?




Lascia un commento