iPhone 6 copiato dalla cina

iPhone 6, la copia di uno smartphone cinese?

iPhone 6 è stato accusato di copia del design, ironia della sorte l’accusa arriva dalla Cina dove ogni giorno la Apple deve combattere con le varie aziende cinesi che imitano il design dello smartphone della società di Cupertino. La questione è stata sollevata da Digione, una società che a quanto pare ha realizzato uno smartphone con lo stesso design dell’ultimo modello di iPhone.

Il caso è particolare, la Apple ha ricevuto una lettera dall’azienda cinese e viene accusata di aver copiato il design del presunto iPhone 6 cinese, la società di Cupertino non ha risposto al documento, valutando con attenzione tutta la questione. Secondo i rumors lo scopo di Digione è attirare un po’ di attenzione internazionale per poter accrescere la sua fama, anche se in questo caso potrebbe essere convertita in attenzione negativa.

Secondo quanto riportato all’interno della lettera inviata ad Apple, la Digione ha depositato il brevetto lo scorso luglio, richiedendolo a gennaio 2014, dunque prima che si sapesse qualcosa riguardo al nuovo iPhone 6 di Apple. Il dispositivo cinese presenta uno schermo da 5,5 pollici e il sistema operativo Android, inoltre è disponibile in vari colori (rifacendosi ad iPhone 5c?) ed è venduto al prezzo di 130 dollari.

L’ipotesi che trova più approvazioni è che la Digione abbia copiato il design di iPhone 6 dai vari mockup pubblicati su internet prima del rilascio dello smartphone, dunque ha avuto una vita’facile’ per poter realizzare un device molto simile a quello di Apple. Si andrà in tribunale? Sicuramente Apple non ha intenzione di piegarsi a queste accuse!

Fonte

iPhone 6, la copia di uno smartphone cinese?
Ti piace FratelloGeek.com?




Lascia un commento