iPhone 6S apple

iPhone 6S, Pegatron gestirà il 50% della produzione

iPhone 6 e iPhone 6 plus sono ormai in corsa, i due dispositivi della Apple stanno battendo record su record e probabilmente saranno eletti dispositivi dell’anno, salvo qualche sorpresa dell’ultimo momento. Nel frattempo si parla già di iPhone 6S, il prossimo smartphone della società di Cupertino che dovrebbe arrivare il prossimo ottobre.

La produzione del nuovo iPhone 6S sarà assegnata a Pegatron, lo riporta Macotakara tra le notizie del giorno ed a quanto pare, solamente l’ipotesi che questo possa accadere ha fatto lievitare le azioni della società. Secondo la testata giornalista taiwanese pare che l’azienda Pegatron andrà a sostituire Foxconn nella produzione del prossimo smartphone, i motivi sono molteplici ma quello che sembra essere più accreditato è che il principale partner di Apple non riuscirà a gestire grossi quantitativi di ordini prima del 2015, anno in cui sarà pronto il nuovo stabilimento di produzione.

Pegatron dunque, secondo quanto riportato da Macotakara otterrà il 50% della produzione del prossimo iPhone 6S, una percentuale molto alta che fa pensare al cambio di rotta di Apple e alle grandi previsioni di vendite per il prossimo modello di smartphone. L’azienda produttrice è già intervenuta qualche mese fa nella produzione di iPhone 6 e iPhone 6 Plus per aumentare il numero di dispositivi da commercializzare in quanto Foxconn non riusciva a reggere il ritmo.

Al di la di chi produrrà questo nuovo dispositivo, l’interesse da parte degli utenti sono le caratteristiche ma è ancora presto per capire che cambierà tra iPhone 6 e iPhone 6s e quali saranno le grandi rivoluzioni tecnologiche che annuncerà Apple.

Fonte

iPhone 6S, Pegatron gestirà il 50% della produzione
Ti piace FratelloGeek.com?




Lascia un commento