Jailbreak di iOS 6 su iPhone e iPad: Cosa fare?

FratelloGeek ti parla del jailbreak unthetered di iOS 6 su iPhone ed iPad! Scopri cosa è importante fare prima dell’evento previsto per domenica, leggendo il resto dell’articolo!

Hai un iDevice con iOS 6?

Allora, sarai contento di sapere che per te ci sono delle belle novità!

Infatti, gli hacker di @evad3rs hanno portato a termine lo sviluppo del jailbreak untethered di iOS 6; hanno altresì annunciato la data di uscita del tool che ti consentirà di superare le difese messe a punto da Apple, e pertanto di installare Cydia.

[ad]

Nel dettaglio, il jailbreak untethered di iOS 6 sarà reso disponibile domenica 3 febbraio 2013!

Mancano solo pochi giorni, ormai!

Ti starai domandando come agire in attesa dell’evento, vero?

Ecco le istruzioni da seguire:

Effettua l’aggiornamento alla nuova versione del sistema operativo mobile: infatti, non appena sarà disponibile il jailbreak, passerà solo poco tempo prima che la Apple rilascerà un futuro iOS 6.1.1. Perciò, l’azienda di Cupertino chiuderà quindi la firma digitale del firmware, rendendo impossibile ripristinare il sistema operativo senza aggiornare all’ultima versione di iOS 6, ovviamente incompatibile con il jailbreak di qualsiasi tipo;

Salva i file SHSH: puoi farlo tramite l’apposito tool TinyUmbrella 5.11.00b per Windows, oppure per OS X: una volta lanciato, collega l’iPhone o l’iPad al PC o al Mac, vai nella scheda “Advanced” e spunta l’opzione Overwrite existing SHSH files on “Save SHSH”, poi clicca sul pulsante “Save SHSH”.

Inoltre, MuscleNerd, uno dei membri del team @evad3rs, ha consigliato di non eseguire l’aggiornamento ad iOS 6.1 in modalità OTA (Over-the-Air), ma di passare per iTunes.

Il jailbreak untethered dovrebbe essere compatibile con iPhone 5, iPhone 4S, iPhone 4, iPhone 3GS, iPad 2, iPad 3, iPad 4, iPad mini ed iPod touch di quarta e quinta generazione.

Che ne pensi?

Jailbreak di iOS 6 su iPhone e iPad: Cosa fare?
Ti piace FratelloGeek.com?




Lascia un commento