LG presenta i nuovi modelli di fascia bassa

Mentre il mondo attende con trepidazione il successore del modello G6, il G7 in arrivo questa primavera, il gruppo coreano dà qualche anticipazione sui suoi nuovi progetti per il 2018 nell’ambito dei telefoni low-cost, un ambito verso il quale ormai tutte le case di produzione si stanno orientando. Gli smartphone di fascia media e bassa stanno spopolando negli ultimi anni, e anche LG si è messa al passo con i tempi, dando alla luce due modelli nuovi e tutti da scoprire: K8 e K10. Vediamoli insieme.

LG K8 e K10, le novità del 2018

I nuovi smartphone LG di fascia bassa

I due nuovi modelli arriveranno in Italia nei prossimi mesi, indicativamente nella primavera del 2018. I loro predecessori usciti nel 2017 hanno riscosso un vero e proprio successo, ed è per questo che LG ha deciso di proseguire la sua avventura con la fascia low cost e lanciare non uno, ma ben due modelli anche nel 2018.

Le caratteristiche di questi nuovi modelli sono generalmente riservate ai modelli di fascia più alta, e tra queste troviamo la fotocamera con opzione di scatto hdr, i ritratti con un sistema di sfocatura dello sfondo, o ancora l’uso di materiali di qualità molto elevata per tutti i componenti dell’apparecchio.

Il K8 ha uno schermo hd da 5 pollici e una batteria interna rimovibile da 2500 mAh. Il processore ha 2 gb di ram e 16 gb espandibili con scheda sd. Il sistema operativo è Android Nougat, come per il “collega” K10. Quest’ultimo ha una cover metallica e una fotocamera anteriore a 8 megapixel e posteriore da 13, con autofocus a rilevamento di fase. La memoria ha le stesse caratteristiche del modello K8.

lg k10Tra le altre funzioni c’è anche il sensore smart per la lettura delle impronte digitali, che si trova sul retro del telefono. La funzione di questo accessorio non è solamente quella di sbloccare lo schermo, ma anche quella di sfruttare alcune funzioni personalizzate, dalla gestione delle notifiche allo scatto di un selfie. Sempre per gli appassionati di grafica e fotografia, sarà possibile creare delle animazioni e delle GIF a partire da un insieme di massimo 20 immagini.

C’è inoltre la comoda possibilità di inserire una doppia sim, e la possibilità di rimuovere la batteria e caricarla tramite l’uscita micro USB. Il prezzo è ancora in fase di definizione, ma dovrebbe mantenersi nella stessa fascia dei predecessori dell’anno scorso, e non superare i 150 – 200 euro.

L’attesa per l’uscita dei nuovi LG è arrivata agli sgoccioli: ne comprerai uno anche tu?

LG presenta i nuovi modelli di fascia bassa
Ti piace FratelloGeek.com?




Lascia un commento