Microsoft dichiara guerra al crapware con Signature

FratelloGeek ti parla della soluzione di Microsoft al problema del crapware! Scopri di più su quest’iniziativa leggendo l’articolo.

A causa del problema del crapware, Microsoft ha deciso di avviare un nuovo servizio per eliminarlo dai PC.

Il servizio si chiama Signature Upgrade Service, ed in uno o due giorni permette di liberare il tuo computer dal crapware presente.

L’unico neo (ed anche bello grosso) è che il servizio è limitato nei punti vendita statunitensi ed ha un costo di 99 dollari.

Questa cifra è abbastanza esagerata specie se si pensa che esistono programmi simili sul Web, uno fra tutti PC Decrapifier, con il quale puoi ottenere lo stesso risultato in dieci minuti circa.

Potrebbe sembrare che la Microsoft sia in malafede; infatti ha precisato che ha poco o nessun controllo sui software aggiuntivi che i costruttori inseriscono sui loro dispositivi.

[ad]

È anche vero che la Microsoft ha incluso una clausola definita “anti-crapware”, che pone dei limiti alla quantità dei software aggiuntivi che i costruttori possono aggiungere nei loro PC.

Infatti, potranno scegliere di aggiungere una sola app per ogni dispositivo (come stampante e simili), anche se al momento sembra che questo riguardi l’ambiente Metro.

Quindi più che malafede o conflitto d’interessi, Microsoft ha sbagliato una mossa contro il cosiddetto “software inutile”.

Infatti, annunciare questo nuovo servizio costoso non è la mossa più azzeccata di Redmond.

Staremo comunque a vedere se ci saranno ulteriori sviluppi in questa battaglia!

Cosa ne pensi di questa news?

Microsoft dichiara guerra al crapware con Signature
Ti piace FratelloGeek.com?




Lascia un commento