OpenOffice: Come impostare il salvataggio automatico dei documenti nel formato Office

Oggi FratelloGeek ti dice qualcosa su OpenOffice. Scopri come salvare automaticamente i tuoi testi nel formato di Microsoft Office leggendo il resto dell’articolo!

La differenza sostanziale tra Microsoft Office e OpenOffice è che il primo è a pagamento, mentre il secondo è gratuito (dal punto di vista legale: FratelloGeek ti ricorda infatti che il crack per Microsoft Office è illegale!).

Ora, chi possiede OpenOffice sicuramente saprà che i file di testo sono salvati nel formato .odf: ovviamente questo è molto fastidioso dal punto di vista della compatibilità tra la suite di Oracle e lo stesso Office.

Oggi FratelloGeek ti presenta un metodo utile per salvare in automatico ogni documento di testo nel formato Microsoft Office.

[ad]

L’operazione è la stessa sia se utilizzi Windows che Linux.

Apri OpenOffice Writer vai in “Strumenti” e poi “Opzioni”.

Ora nella categoria “Carica/Salva” seleziona la voce “Generale” e guarda in basso a destra l’opzione “Salva sempre come“.

Basterà cambiare l’opzione di default scegliendo “Microsoft Word 97/2000/XP” e poi confermare.

Così il formato di salvataggio sarà automaticamente quello compatibile con Office 2007!

Facilissimo, vero?

OpenOffice: Come impostare il salvataggio automatico dei documenti nel formato Office
Ti piace FratelloGeek.com?




Lascia un commento