Petizione contro la Collector’s Edition

Sono in tantissimi ormai gli utenti che hanno espresso il loro parere per quanto riguarda la presenza di una collector edition riguardante il nuovo DLC che verrà pubblicato per Destiny, l’FPS Social della Bungie – Activision.

Nella speranza di farsi sentire dalla Bungie, manifestando il proprio dissenso contro questa scelta di marketing, è stato un utente che ha deciso di creare una petizione contro la Collector’s Edition del Re dei corrotti, ovvero l’edizione contenente il gioco base, i 3 DLC, contenuti esclusivi all’interno del gioco e numerosissimi oggetti da collezione che la maggior parte dei fan di destiny vorrebbe avere nella propria stanza.

Ma da cosa nasce questo dissenso?

Semplicemente dalle ricompense ottenibili in gioco: i nuovi utenti spendendo 90€ per la Collector’s Edition otterranno infatti svariati oggetti bonus, mentre invece i fan accaniti che giocano dal day 1 o hanno raggiunto livello di luce 30 avranno l’accesso a minori contenuti bonus. Dunque lo scopo della petizione è quello di raccogliere firme per far rivedere alla Bungie questa scelta nella distribuzione delle ricompense verso tutti gli utenti che giocano da decisamente più tempo. Ovviamente con questa petizione non si intende che tutti i giocatori che giocano da maggiore tempo ottengano ricompense in più rispetto a chi ha acquistato la Collector’s Edition ma solamente che le ricompense vengano equilibrate ottenendo le stesse.

La petizione ha già raggiunto le 15.000 firma e si spera che possano aumentare nella speranza che Bungie riveda questa particolare scelta di vendita. Con questa petizione si intende quindi portare avanti la voce di tutti i giocatori accaniti che trovano questa scelta di Bungie altamente ingiusta, spuntano come tantissimi funghi i post su varie piattaforme online come Reddit, NeoGAF oppure su apposite community di Destiny.

Alcuni utenti hanno addirittura proposto un lieve aumento del prezzo dell’edizione digitale nella possibilità di vedersi dare queste ricompense, dubitiamo però che la Bungie prenderà questa idea in considerazione per via del prezzo già elevato che bisogna pagare per ottenere l’accesso a questo nuovo DLC, Il re Corrotto.

Petizione contro la Collector’s Edition
Ti piace FratelloGeek.com?