power rangers

Power Rangers: dal film al videogioco

Chi è nato negli anni ’80 ed è cresciuto guardando i Power Rangers potrebbe essere colpito da un moto di nostalgia nello scoprire che Bandai Namco è in procinto di sviluppare e di realizzare un videogame connesso al film reboot incentrato sugli eroi degli anni ’90. Il titolo del gioco dovrebbe essere Saban’s Mighty Morphin Power Ranger: Mega Battle; la sua realizzazione dovrebbe vedere il coinvolgimento di Haim Saban, vale a dire il creatore della serie, che per altro si occuperà anche della produzione dei film.

Va detto, comunque, che il videogioco sui Power Rangers non avrà molte caratteristiche in comune con la pellicola: mentre questa – almeno a giudicare dai primi trailer che sono stati diffusi – proporrà un’interpretazione un po’ dark dei protagonisti, il videogame dovrebbe mantenere le peculiarità della serie, e quindi basarsi su tonalità colorate e vivaci. Le prime indiscrezioni riferiscono di un combattimento in 2D a scorrimento laterale: niente di troppo innovativo, insomma, anche se è sempre bene aspettare di vedere prima di giudicare. D’altro canto, l’attesa non dovrebbe essere troppo lunga: i giocatori di Xbox One e di PlayStation 4, infatti, avranno a disposizione Mighty Morphin Power Ranger: Mega Battle già a partire dal prossimo mese di gennaio, mentre il film connesso dovrebbe uscire al cinema solo a marzo.power rangers

Il videogioco sui Power Rangers: alla scoperta degli eroi

Di certo, coloro che sono venuti dopo la generazione dei Millennials potrebbe non avere troppa familiarità con un videogioco sui Power Rangers, considerando che si tratta di miti degli anni ’90: insomma, chi oggi ha diciotto anni non era nemmeno nato ai tempi del loro boom, perché se è vero che le serie tv dedicate sono state prodotte fino al 2002, è altrettanto vero che l’esplosione del fenomeno si è verificata intorno al 1995. Mentre il film sarà prodotto da Saban Films e Lionsgate e sarà diretto da Dean Israelite, il videogame non sembra rientrare in un’operazione nostalgia.

Il videogioco sui Power Rangers ripercorrerà le storie affrontate nel telefilm? Per ora non si sa: quel che è certo è che nelle serie gli eroi erano ragazzi che, entrati in possesso di speciali super poteri, si trovavano alle prese con nemici malvagi da sconfiggere, tra robot, alieni e demoni, per contrastare i quali avevano a disposizione la possibilità di trasformarsi. Non resta che attendere fino all’inizio del prossimo anno per conoscere Mighty Morphin Power Ranger: Mega Battle e scoprire se il titolo sarà in grado di attirare anche i più giovani.

Ti piace FratelloGeek.com?




Lascia un commento