Prepararsi al Jailbreak untethered di iOS 6.1

FratelloGeek ti spiega come prepararti al Jailbreak untethered di iOS 6.1! Scopri tutte i dettagli leggendo con attenzione le istruzioni contenute nel resto dell’articolo!

Probabilmente, domenica 3 febbraio sarà rilasciato il primo Jailbreak Untethered per iPhone 5, iPad mini, iPad di quarta generazione e tutti gli iDevice con iOS 6.1, ma anche la Apple TV di seconda generazione (esclusa la Apple TV di terza generazione).

Come prima di ogni evento importante in materia di sblocco, FratelloGeek ti propone sempre dei suggerimenti da seguire per prepararti al Jailbreak!

Ecco cosa dovresti fare:

[ad]

Aggiorna ad iOS 6.1 prima possibile: dal momento che la Apple, poco dopo la pubblicazione del jailbreak untethered, rilascia degli aggiornamenti iOS che chiudono le falle di sicurezza scovate dagli esperti per aggirare il sistema;

Salva i file SHSH di iOS 6.1: per ricordarti, il file SHSH è la firma digitale di una determinata versione di iOS, che serve per effettuare il ripristino senza aggiornare. In questo modo, se dovrai effettuare un ripristino dopo che Apple ha già rilasciato l’aggiornamento che mira a superare i problemi trovati dagli sviluppatori, puoi evitare di aggiornare. Puoi salvare tali file scaricando TinyUmbrella 5.11.00b per Windows o per OS X, collegando il tuo dispositivo al tuo computer, andando nella scheda “Advanced”, spuntando l’opzione Overwrite existing SHSH files on “Save SHSH” e cliccando sul pulsante “Save SHSH”;

Effettua un backup dei tuoi dati: è vero, non dovrebbe succedere niente di sconsiderato, ma un backup su PC può sempre servire, anche se ne hai già uno su iCloud molti non ci pensano più al backup, ma in questi casi è sempre meglio avere un backup pronto. Puoi, ad esempio, collegare il dispositivo al computer ed effettuare una sincronizzazione, ed uno o più backup manuali da iTunes.

Ti saranno utili questi suggerimenti?

Prepararsi al Jailbreak untethered di iOS 6.1
Ti piace FratelloGeek.com?




Lascia un commento