QR Code per prelevare denaro

Durante gli ultimi giorni sono tantissimi gli utenti che stanno parlando di quest’ultima innovazione a livello software, se questa iniziativa andrà avanti sarà un grande passo avanti per molte persone: l’uso del QR Code è già parecchio vasto.

Quando parliamo di QR Code intendiamo un semplice codice a barre bidimensionale che contiene al suo interno dei moduli neri che sono stati predisposti all’interno di un area quadrata. Questo codice viene molto utilizzato poichè se scansionato, attraverso appositi scanner, hanno la possibilità di fornire un grande quantitativo di informazioni.

Le applicazioni di questo particolarissimo codice a barra bidimensionale a quanto pare stanno diventano sempre maggiori: stanno infatti arrivando nuovissime applicazioni, disponibili per i dispositivi mobile di tutto il mondo, che permetteranno di utilizzare il QR Code anche per eseguire azioni di vita quotidiana: stiamo parlando di prelievi, piccoli acquisti da specifici rivenditori, microtransazioni per potersi garantire l’accesso ai mezzi di trasporto pubblici, biglietti per concerti oppure semplici abbonamenti mensili. Chi più ne ha, piu ne metta.

Da molto tempo si stava pensando di applicare questo QR Code in molteplici applicazioni e se così sarà, si arriverà ad un grande passo avanti nella vita quotidiana di tutti; tante persone avranno anche la possibilità di avvicinarsi maggiormente alla tecnologia nelle azioni maggiormente comuni della propria vita quotidiana.

PayPal-QR_Code-530x298

Tra tutti i nuovi utilizzi che saranno presto disponibile, spicca quello di UniCredit che da pochissimi giorni permette a tutti di eseguire dei “Prelievi Smart”, quest’ultimi consistono nella prenotazione da casa di uno specifico prelievo di denaro che sarà prelevabile allo sportello bancomat mostrano il QR Code che verrà fornito all’utente. Dunque la necessità di utilizzare carte di credito o roba simile è diminuita drasticamente! Ovviamente vengono adottate specifiche misure di sicurezza che prevedono un determinato lasso di tempo per poter eseguire il prelievo e che sono mirate ad evitare manovre fraudolente. Inoltre bisogna anche considerare che questo servizio “Smart” è attivabile oppure disattivabile in maniera molto facile e veloce dal servizio di Home Banking online che le banche forniscono ai propri clienti per avere una gestione migliore del proprio denaro.

Purtroppo però bisogna anche considerare il fattore sicurezza: non sappiamo quanto l’utilizzo di un QR Code davanti ad uno sportello bancomat possa risultare veloce ed a prova di furto, ma ovviamente anche l’utilizzo della carta di credito ha i suoi rischi, evitabili con un po’ di attenzione nel momento del prelievo.

QR Code per prelevare denaro
Ti piace FratelloGeek.com?