S-Voice: Come aggirare il blocco di Samsung

FratelloGeek, a poco tempo dal blocco da parte di Samsung dei server di S-Voice per device diversi dall’S 3, ti spiega come aggirarlo in pochi passi.

In attesa del Galaxy S 3, alcuni utenti italiani erano riusciti ad esplorare una delle feature più interessanti del device.

Grazie ad alcuni utenti “smanettoni”, il file per l’utilizzo di S-Voice è stato estratto dal Galaxy S 3, pronto per essere utilizzato su altri device.

L’anteprima non ci dà però un quadro molto fedele del reale funzionamento del servizio.

I motivi sono la mancanza di ottimizzazione dei server italiani, con lavori ancora non ultimati e poi la mancanza di alcuni file non estratti di S 3, che completano l’integrazione con il dispositivo.

[ad]

Intanto la Samsung corre ai ripari, bloccando l’accesso agli smartphone non autorizzati; ovvero tutti dato che non esiste alcun Galaxy S 3 in commercio.

Come aggirare il blocco del server?

I modi sono due.

Per il primo, devi avere i permessi di Root.

Recati nella cartella “/system” ed apri quindi il file “build.prop”.

Quindi cerca e modifica queste stringhe:

ro.product.device=GT-I9300
ro.product.model=GT-I9300

Al riavvio, il blocco dovrebbe essere stato aggirato.

Se invece vuoi fare prima, potresti direttamente scaricare questo file modificato e sostituirlo al precedente.

Con queste modifiche, S-Voice dovrebbe tornare a funzionare!

S-Voice: Come aggirare il blocco di Samsung
Ti piace FratelloGeek.com?




Lascia un commento