Tizen Samsung

Samsung potrebbe abbandonare Android per Tizen?

Oggi Samsung è tra i principali concorrenti di Apple, e questo significa anche che Android compete direttamente con iOS, ma le cose presto potrebbero cambiare e complicarsi non poco.

Va detto che il colosso coreano ha sempre personalizzato Android sui suoi dispositivi, come peraltro fanno altre aziende del settore, e nel caso di Samsung queste modifiche, in molti casi, sono state al centro di critiche.

L’interfaccia TouchWiz, ad esempio, a molti utenti non piace, ma questo naturalmente è un dato soggettivo. In ogni caso appare chiaro come Samsung stia ormai da tempo cercando una sua identità, anche a livello software.

Tizen è un OS, inizialmente pensato per dispositivi indossabili e nato quasi per scommessa, molti credevano fosse poco più di un test, ma, anche a fonte degli investimenti fatti per il suo sviluppo, pare che le cose potrebbero presto cambiare.

Alcuni credono che Tizen potrebbe sostituire un giorno Android sugli smartphone di Samsung, attualmente tra i più diffusi ed apprezzati al mondo.

Durante il CES di Las Vegas, l’azienda ha confermato di voler puntare sempre di più su Tizen, tanto che nel giro di pochi anni, verosimilmente a partire dal 2017, ormai dietro l’angolo, i coreani potrebbero produrre, ed immettere sul mercato, principalmente, se non esclusivamente, dispositivi (smartphone, tablet e smartwatch) dotati del nuovo sistema operativo.

Uno scenario difficile anche solo da immaginare se si pensa alla situazione attuale, ma che potrebbe rivoluzionare questo vitalissimo settore, e decretare l’indiscussa leadership di Samsung, così come, d’altra parte, rivelarsi un enorme flop. Voi cosa ne pensate, siete pronti per abbandonare Android e passare a Tizen?

Samsung potrebbe abbandonare Android per Tizen?
Ti piace FratelloGeek.com?




Lascia un commento