Samsung blocca S-Voice sui dispositivi non ufficiali

FratelloGeek ti parla di come Samsung e Vlingo abbiano bloccato l’accesso ai server dedicati ad S-Voice agli utenti con device diversi dal Galaxy S 3.

Una delle caratteristiche più attese di essere provate da parte dei fan del Samsung Galaxy S 3, così come da parte di tutti gli utenti Android, è la funzione S-Voice (risposta al Siri di Apple).

L’attesa e la voglia di testare la funzione era tale, che alcuni utenti hanno trovato il modo di utilizzarla anche su altri device Android.

Per evitare questo tipo illecito di utilizzo, Samsung sta procedendo al blocco di richieste che arrivano da terminali che non siano Galaxy S 3.

Dato che l’S 3 non è ancora commercializzato in Italia, tutti gli accessi compiuti finora sono attraverso device non autorizzati.

[ad]

Samsung e Vlingo hanno quindi bloccato tutti i server.

Se in queste ore provi ad accedere al servizio realizzato da queste due aziende, ti sarà reso impossibile.

La risposta sarà un messaggio di errore: “Network Error. Please Try Again”.

Il blocco si basa sulla verifica di alcune informazioni fornita all’accesso ai server di Vlingo, fra le quali produttore e modello del dispositivo, sistema operativo installato, operatore telefonico e codice IMEI.

I device che daranno informazioni nellla lista dei “non autorizzati” saranno bloccati.

Basandosi su questo, alcuni utenti hanno già escogitato un modo per aggirare il blocco (come ti spiega FratelloGeek in quest’altro articolo).

Cosa ne pensi di questa scelta?

Samsung blocca S-Voice sui dispositivi non ufficiali
Ti piace FratelloGeek.com?




Lascia un commento