Samsung Galaxy S3 esploso: Ecco perché

FratelloGeek ti spiega perché due settimane è esploso un Samsung Galaxy S 3! Scopri la vera motivazione leggendo il resto dell’articolo.

Come ben sai, la Samsung ha deciso di distribuire il nuovo Galaxy S 3 circa due mesi fa nel Belpaese, mentre meno di quindici giorni fa negli Stati Uniti.

Il recente prodotto sta avendo un successo eccezionale, e l’azienda coreana sta guadagnando davvero parecchio!

Eppure, due settimane fa il Samsung Galaxy S 3 è stato diffamato a causa di un episodio un po’ strano, cioè un’esplosione.

Devi sapere che un irlandese ha pubblicato delle foto online circa l’esplosione del suo nuovo Samsung Galaxy S 3, raccontandone le dinamiche: sarebbe scoppiato mentre il giovane era alla guida, ed avrebbe bruciato anche una parte del cruscotto.

[ad]

È vero, gli smartphone si surriscaldano facilmente: anche FratelloGeek ne ha parlato spesso, comunicandoti come fare per sistemare il tuo l’iPhone 4S o Samsung Galaxy S 2.

Pertanto l’azienda coreana ha preso subito in mano la situazione, rilasciando un comunicato stampa in cui spiegava che avrebbe investigato.

Investigazione fatta: adesso potrai sapere la verità!

La Fire Investigations UK, società che si è occupata della faccenda, ha spiegato che l’esplosione sarebbe stata causata una fonte di energia non dipendente dal dispositivo.

Il giovane irlandese avrebbe pertanto rivelato che il suo gioiellino era caduto in acqua ed un suo amico “furbo” ha cercato di asciugarlo mettendolo a scaldare in un forno a microonde!

Pertanto, ecco svelato il mistero!

La Samsung è stata espiata da ogni colpa!

Samsung Galaxy S3 esploso: Ecco perché
Ti piace FratelloGeek.com?




Lascia un commento