Samsung Galaxy S3: Prezzo troppo alto?

FratelloGeek esamina insieme a te alcune delle ragioni del prezzo praticato per Samsung Galaxy S 3, criticato per la disparità con altri paesi europei. 

Il Samsung Galaxy S 3 sta per arrivare sui nostri mercati.

Lo accompagnano diverse critiche riguardanti il prezzo giudicato davvero eccessivo: ben 699 euro per il modello da 16 GB.

Per ora, l’unica offerta davvero vantaggiosa è quella proposta da Amazon, che vende il Samsung Galaxy S 3 a 645 euro, spese di spedizione incluse, con un risparmi dell’8%.

Ma molti utenti sono arrabbiati a causa della differenza con altri paesi europei, come la Germania, in cui lo stesso prodotto costa meno di 600 euro, ed il Regno Unito (dove viene proposto a 620 euro circa).

[ad]

A Dubai, invece, il prezzo praticato è fra i 665 ed i 680 dollari, ovvero circa 520-530 euro.

Come mai tale disparità?

Uno dei motivi avanzati è l’IVA al 21%, che influisce seppur marginalmente sul prezzo.

Altra causa di rincari sono i passaggi da grossisti e rivenditori, che ricaricano sul prezzo del prodotto.

Al quadro si aggiunge anche l’Equo Compenso, tributo sui GB di memoria di un device.

Da ultimo incidono anche i trasporti, le cui spese aumentano il prezzo finale del device.

Tu che ne pensi?

Tali motivi giustificano un prezzo tanto diverso fra paesi vicini?

Samsung Galaxy S3: Prezzo troppo alto?
Ti piace FratelloGeek.com?




Lascia un commento