Smart List: Arriva l’annuncio ufficiale da parte di Facebook

FratelloGeek condivide con te la fresca notizia dell’introduzione delle Smart List. Liste intelligenti pensate per contrastare Google+.

Come può un’azienda contrastare la concorrenza delle rivali?

In maniera molto semplice.

Prendendo le buone idee delle concorrenti e migliorandole.

Pochi giorni fa FratelloGeek ti ha messo a conoscenza dell’introduzione in Facebook delle “Smart List”, ma adesso è arrivata la conferma ufficiale da parte del famoso social network.

Le “Smart List”, o liste intelligenti, rispondono ad un’esigenza che anche tu avrai sentito molte volte.

Avere più controllo su chi possa avere accesso ai nostri link, foto, post, e quant’altro.

Questa novità, prende spunto da quella di Google+, migliorandola sostanzialmente.

[ad]

Non è stata annunciata come una rivoluzione, ma come un miglioramento delle liste a cui sei già abituato.

Ti chiederai che differenza ci sia.

È presto detto.

Su Facebook non avrai bisogno di perdere tempo, diversamente a Google+, nel creare nuove liste di amici.

Saranno gli algoritmi della Smart List ad incasellare i tuoi amici in categorie già predefinite, come lavoro, scuola, famiglia oppure residenti nella stessa città.

Non per nulla le hanno chiamate liste intelligenti.

Tutto questo è pensato per aumentare la quantità di elementi condivisi.

Infatti, secondo la presentazione di Facebook:

“Le persone nella lista che avete condiviso saranno in grado di vedere i nomi degli altri utenti. Questo dà loro più contesto. Per esempio, se vedo che un post è condiviso con i miei cinque amici più cari, sono molto più propenso a commentare liberamente rispetto a prima quando non sapevo chi altro poteva vedere il post”.

Facebook ha già conquistato in America il posto come sito più popolare.

Questa insieme ad altre modifiche, secondo le aspettative dell’azienda, dovrebbe incrementare il tempo speso on-line anche negli altri Stati.

Per avere ulteriori informazioni riguardo alla Smart List, clicca qui.

E tu che ne pensi?

La strategia di Facebook darà i suoi frutti?

Smart List: Arriva l’annuncio ufficiale da parte di Facebook
Ti piace FratelloGeek.com?




Lascia un commento