Sony Xperia XZ

Sony Xperia XZ: tutte le caratteristiche

Il prezzo del Sony Xperia XZ è compreso tra i 679 e i 729 euro: si tratta, infatti, del topclass che il brand giapponese sta per lanciare anche in Italia. La presentazione ufficiale andata in scena a Berlino in occasione di IFA 2016 ha fatto venire l’acquolina in bocca agli appassionati, anche in virtù di un design assolutamente ricercato, abbinato a prestazioni hardware di alto livello. Il nuovo terminale top di gamma del marchio asiatico si fa apprezzare per la comodità delle dimensioni, ma soprattutto per performance che superano in modo evidente quelle di X Performance: la presenza di un doppio flash LED per la fotocamera posteriore si abbina ad un sensore Sony IMX300 da 23 Megapixel e ad un sistema di stabilizzazione inedito a 5-axis.

Il Sony Xperia XZ pesa 161 grammi: se si considera che le misure sono di 146 x 72 x 8.1 mm, si può facilmente intuire che si tratta di un dispositivo che fa della maneggevolezza una delle caratteristiche più interessanti. Dal punto di vista estetico, poi, ecco un look in cui l’alluminio Alkaleido e il metallo sono mixati in modo sapiente. Certo, lo smartphone è progettato per durare a lungo nel tempo: la certificazione IP68 testimonia la resistenza alla polvere e all’acqua.Sony Xperia XZ

Come sarà il Sony Xperia XZ

Le colorazioni a disposizione per il Sony Xperia XZ saranno tre: Platinum, Mineral Black e Forest Blue. Tra gli altri dettagli tecnici, non si può fare a meno di citare lo schermo con risoluzione Full HD 1080p e diagonale da 5.2 pollici e il vetro Gorilla Glass 4 a coprire l’LCD, che beneficia delle tecnologie X-Reality e Triluminos. La batteria da 2.900 mAh propone un sistema di caricamento decisamente rapido che, una volta arrivato al 90%, rallenta per evitare di danneggiarla.

Insomma, dal doppio flash LED al triplo sensore di immagine, dalla gestione intelligente della batteria alla parte posteriore in metallo lucido, sono davvero numerose le peculiarità interessanti del Sony Xperia XZ, disponibile sullo store ufficiale del marchio dalla metà di ottobre. Un dispositivo pensato anche e soprattutto per chi vuole avere l’impressione di tenere tra le mani una vera e propria macchina fotografica, con tanto di autofocus laser con predizione della posizione del soggetto, stabilizzatore elettronico e sensore di colore dedicato al calcolo del bilanciamento del bianco: davvero niente male per un sensore da 23 Megapixel. Il prezzo alto scoraggerà gli utenti interessati? Il tempo lo dirà.

Sony Xperia XZ: tutte le caratteristiche
5 (100%) 1 vote




Lascia un commento