Single Player non previsto per Star Wars: Battlefront

La DICE, pochissime ore fa, ha dichiarato in un intervista che la presenza di un single-player non era prevista all’interno di Star Wars: Battlefront. Questa scelta di non includere una modalità a giocatore singolo, dando agli utenti la possibilità di giocare sono in multiplayer e quindi in cooperativa, nasce dalla voglia di DICE di offrire ai propri utenti un esperienza che possa permettere di rivivere completamente in una visione a 360 gradi le battaglie dei film. Ciò sarà possibile, a detta di DICE, grazie all’esperienza fatta con Battlefield.

Con questa intervista si è voluto far capire agli utenti che Star Wars: Battlefront non presenterà una modalità singleplayer in modo da concentrare tutta l’attenzione degli sviluppatori unicamente sul multiplayer, che si prospetta essere la parte che sarà maggiormente curata. Dunque la casa produttrice ha deciso di portare la propria attenzione sul multiplayer nella speranza di non ripete gli errori fatti in passato; si prospetta quindi un multiplayer strabiliante e dalle mille possibilità di azione, a detta di DICE sarà il migliore al mondo che qualsiasi utente potrà provare.

Per quanto riguarda la pubblicazione di prossime uscite si prevede che l’attenzione generale degli sviluppatori, dopo l’uscita di Star Wars: Battlefront, si concentrerà maggiormente sul singleplayer; durante l’intervista DICE ha anche ammesso in modo molto umile che ne sono al corrente che le capacità degli sviluppatori si sono sempre concentrate sul multiplayer, che per loro è prettamente in vantaggio rispetto al singleplayer. Da questa dichiarazione di può facilmente intuire che in un futuro molto prossimo la casa produttrice deciderà di investire in giovani talenti che avranno la possibilità di produrre un singleplayer ottimale e dalle grandi possibilità di gioco, ma ovviamente questo è ancora tutto da vedere.

Single Player non previsto per Star Wars: Battlefront
Ti piace FratelloGeek.com?