Steve Jobs malato: Temporaneamente si ritira da Apple

Come due anni fà Steve Jobs, CEO di Apple, lascia a tempo indeterminato l’azienda. La causa? Problemi di salute.

Inviando una e-mail di avviso ai suoi dipendenti, Steve Jobs, lascia a bocca aperta l’Apple con il suo avviso di ritiro. Problemi di salute (apparentemente gravi) che gli si ripresentano, quindi.

Continuerà ad occuparsi solo delle principali “scelte strategiche dell’azienda”. In poche parole, sarà del tutto o quasi assente.

Chi si prenderà cura dell’azienda adesso?

[ad]

Tim Cook in persona, attuale direttore generale di Apple, prenderà in mano la direttiva in questo momento difficile dell’azienda (non sarebbe la prima volta per lui).

Steve Jobs afferma, infatti: “Ho molta fiducia che Tim e il resto dei dirigenti esecutivi faranno uno splendito lavoro attuando i piani elettrizzanti che abbiamo per il 2011”, e pretende “rispetto per la privacy, mia e della mia famiglia”.

Intanto, questo annuncio, non lascia ben sperare sui risultati finanziari del primo trimestre dell’anno 2011.

E molti intanto si chiedono, che ne sarà ora di Apple?

Ti piace FratelloGeek.com?




Lascia un commento